Sicurezza, Beccalossi: dal 1 settembre 150 vigilantes in più sui treni lombardi

0
Bsnews whatsapp

"L’ennesimo segnale di attenzione di Regione Lombardia in materia di sicurezza e tutela dei cittadini". Così Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commenta a margine della conferenza stampa svoltasi oggi nel dopo-giunta, la decisione di destinare, a partire dal 1 settembre, nelle stazioni e sui treni lombardi, 150 addetti della vigilanza privata in più per garantire la sicurezza dei passeggeri e del personale di Trenord. "Davanti a un Governo che continua a fare proclami  e ignora come in Lombardia, e più in generale in tutta Italia, – aggiunge Viviana Beccalossi – i cittadini non si sentano sicuri, il presidente Maroni, ancora una volta, dà una risposta forte e chiara a quella che è a tutti gli effetti un’emergenza da affrontare con atti concreti".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI