Controlli sulla movida di Salò: tante le denunce per alcool e droga post happy hour

0

I controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Salò in collaborazione con i colleghi del Nucleo cinofili di Orio sulla movida di Salò in occasione della ripresa dei celebri aperitivi Happy Blue Hours di giovedì sera, ha portato ad oltre 200 persone controllate, 25 grammi di droga sequestrata, cinque soggetti denunciati per guida in stato di ebbrezza e 120 punti decurtati dalle patenti.

Il sindaco di Salò, Giampiero Cipani aveva definito “inaccettabile” l’eccesso di schiamazzi, atti vandalici e abuso di alcol dei frequentatori dell’happy hour aveva chiesto maggiori controlli e così è stato. I carabinieri sono intervenuti con otto pattuglie e venti uomini che hanno permesso di controllare 222 persone e 120 auto. Di questi, nove sono stati segnalati quali assuntori di droga di vario tipo, hashish, marijuana e cocaina.

Ma non è tutto. Durante i controlli i militari hanno beccato due stranieri in possesso di manganelli in ferro e coltelli a serramanico. Cinque giovani invece dovranno rispondere di ricettazione in concorso in quanto nella loro auto i militari hanno trovato cartellonistica stradale e fioriere di proprietà del Comune, presumibilmente rubati poche ore prima.

Comments

comments

LEAVE A REPLY