Cadavere alla Badia, Ghidini si costituisce e confessa l’omicidio di Paolo Monaco

0
Bsnews whatsapp

E’ Franco Ghidini il reo confesso dell’omicidio avvenuto nell’appartamento del quartiere Badia, in città. Ad una settimana dal ritrovamento del cadavere in evidente stato di decomposizione, il 50enne senza tetto che era solito dormire nella villetta disabitata della Badia, ha confessato l’omicidio di Paolo Monaco, 70 anni, proprietario dell’immobile ma residente altrove.

L’assassino, già conosciuto alle forze dell’ordine, dopo la confessione è stato trasportato in carcere a Canton Mombello in attesa della convalida dell’arresto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI