La libreria Ferrata fa una scelta: qui non vendiamo il libro di Francesco Schettino

0

(e.b) La vita è fatta di scelte e quelle lavorative spesso sono dettate dal profitto. La Libreria Ferrata di corso Martiri della Libertà però è andata controcorrente e, seguendo l’esempio di alcuni colleghi toscani, ha esposto il cartello: “In questa libreria non vendiamo il libro di Francesco Schettino”. Quel Francesco Schettino, capitano della Concordia, che abbandonò la nave per mettersi in salvo su una scialuppa e presunto responsabile della morte di 32 persone.

Una presa di posizione forte e chiara che le titolari della libreria hanno spiegato così sulla pagina Facebook della Libreria: “Ci vuol coraggio a far arricchire un essere responsabile della morte di 32 persone, ma non solo il libro di Schettino non entra nella nostra libreria, anche tutti gli altri dell’editore che l’ha stampato!!”.

Il gesto sembra essere stato ben compreso dai clienti della libreria che, commentando l’immagine del cartello hanno annunciato: “per premiarvi acquisterò dei libri da voi”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY