Controlli di velocità, il Ministero dà l’ok al nuovo autovelox in movimento

0

Il Ministero dei Trasporti ha allargato le maglie della legge esprimendo parere positivo ai controllo di velocità dei veicoli con strumenti montati a bordo di mezzi di servizio e ha dato l’ok all’installazione di un nuovo dispositivo per il controllo della velocità da installare sulle auto di servizio della polizia che, in marcia, potranno riprendere i trasgressori in qualsiasi direzione, anche fotografandoli da dietro. 

Il Ministero però pensa anche alla privacy del multato e infatti ha scelto che le fotografie scattate non vengano inviate direttamente all’indirizzo del multato ma che esso ne possa prendere visione solo rivolgendosi al comando di polizia competente. Cuiò che spaventa di più gli automobilisti però è che secondo la legge del 2007 (Dm 15.08.2007, art. 3) l’obbligo della segnalazione con specifica cartellonistica non è previsto in caso di rilevamento della velocità in modalità dinamica.

Comments

comments

LEAVE A REPLY