Per la seconda volta in pochi mesi brucia l’auto di un sindacalista a Gavardo: i timori della Cgil

0
Bsnews whatsapp

I sospetti si sono trasformati in certezza: "La reiterazione del reato esclude una sua ipotetica casualità". Sono queste le parole utilizzate dal funzionario sindacale Filcams che segue le vicende lavorative della Sanitaria Servizi Ambientali di Gavardo. L’oggetto del caso è il secondo rogo, nel giro di pochi mesi, dell’automobile di proprietà di Emiliano Speziali, il delegato sindacale che svolge la sua attività scontrandosi con la proprietà con la quale ha aperto diversi contenziosi. 

Sulla vicenda si è ufficialmente espressa ieri la Cgil, per voce del segretario cittadino Damiano Galletti. Le sue parole sono riportate su Bresciaoggi: "Due episodi ravvicinati che hanno avuto come bersaglio un sindacalista sono un fatto grave e vogliamo conoscere il perché di questo accanimento". Sul fatti stanno indagando i carabinieri della locale stazione.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI