Con la scusa di offrirgli un ghiacciolo derubano un anziano di Marcheno

0
Bsnews whatsapp

Erano le tre del pomeriggio, e l’anziano se ne stava sull’uscio di casa, in una via centrale di Marcheno, per cercare, inutilmente, un po’ di refrigerio e per salutare i passanti, come suo solito fare. Una macchina si è fermata davanti all’uomo, ne è scesa una donna con in mano dei ghiaccioli e avvicinandosi ne ha offerto uno. L’anziano forse ha capito subito che c’era qualcosa che non andava, così ha gentilmente rifiutato. A quel punto però dall’auto sono scesi anche due uomini grandi e grossi che l’hanno preso di forza e gli hanno prelevato il portafogli.

Tutto il furto è durato solo pochi istanti, e la vittima non ha potuto fare altro che soccombere. Un suo genero al momento del fattaccio era al piano superiore dell’abitazione, e non ha visto nulla, nemmeno la macchina dei tre che è sgommata via dopo il furto. L’episodio è raccontato stamane sulle colonne di Bresciaoggi. Ancora non si sa se i malviventi utilizzano questa tecnica per le loro nobili azioni, o se si tratta solo di un episodio.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI