Fermato per un cellulare rubato, gli trovano addosso dieci grammi di eroina: arrestato

0
Bsnews whatsapp

Lo scorso 24 luglio una pattuglia in motocicletta della Locale, che stava percorrendo via Milano da est a ovest, è stata richiamata dai gesti di una donna all’altezza dei giardini Barenson che ha raccontato agli agenti di essere appena stata derubata  da uno straniero del suo cellulare e che l’uomo si trovava ancora all’interno dei giardini. Sentita la descrizione, la pattuglia ha individuato l’uomo e lo ha raggiunto per bloccarlo. Nel corso della perquisizione gli agenti gli hanno trovato addosso non solo il cellulare rubato ma anche sette confezioni termosaldate di eroina per un peso complessivo di oltre 10 grammi, oltre a un secondo cellulare, probabilmente anch’esso rubato, che gli è stato sequestrato. L’uomo, un tunisino senza fissa dimora di 41 anni, pluripregiudicato per numerosi reati collegati allo spaccio, è stato portato al Comando di via Donegani dove è stato fotosegnalato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per il processo per direttissima, che si è svolto sabato 25 luglio.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Un pluripregiudicato che viene fermato e poco dopo rilasciato e continua …… Continua a delinquere …. almeno x favore smettete di darne notizia è lasciateci vivere nell'ignoranza!!!!'

RISPONDI