Si allunga il recupero dell’Airone: un altro mese ai box

0

A differenza di altri "senatori" lui ha deciso di voler rimanere al Brescia, e la società lo ha felicemente accontentato, ma per rivederlo in campo dobbiamo avere un altro po’ di pazienza: il recupero di Andrea Caracciolo sarà più lungo del previsto.

Durante la terza amichevole ufficiale delle Rondinelle, quella di ieri contro il Ciliverghe, l’Airone era in panchina seduto a fianco di mister Roberto Boscaglia. I controlli sul suo ginocchio sinistro effettuati giovedì infatti non hanno avuto riscontri positivi: l’articolazione è ancora infiammata, probabilmente a causa del carico di lavoro eccessivo durante la preparazione. Per forza di cose il suo recuperò subirà dunque un rallentamento: l’ipotesi che circolava ieri era che Caracciolo possa tornare in campo solo nella prima di campionato, a inizio settembre.
(red.)

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY