Il notaio in montagna, i ladri nella sua villa: bottino stimato di 400mila euro

0
Bsnews whatsapp

Una villa lussuosa, a due passi dai campi da golf di Adro, e i padroni in vacanza. L’occasione era troppo ghiotta per degli ignoti ladri che, nella notte tra sabato e domenica, hanno svaligiato il caveau dell’abitazione di un notaio franciacortino.  

L’amara sopresa del furto è arrivata al professionista attraverso la sorella, che domenica mattina ha fatto un sopralluogo nella villa. I ladri prima di entrare da una portafinestra hanno disattivato l’allarme, poi hanno avuto tutto il tempo per entrare nel caveau e prelevare contanti, gioielli di famiglia e una collezione di monete d’oro. I carabinieri di Chiari, che indagano sull’episodio, ipotizzano la presenza di una talpa: qualcuno che conosce bene la villa potrebbe aver fornito tutte le indicazioni ai ladri.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI