Loggia, consiglio caldo: Gallizioli (Lega) occupa i banchi della Giunta

8
Bsnews whatsapp

Una seduta di consiglio comunale tra fuochi d’artificio e ritardo di ore quella dedicata all’approvazione del Pgt: nonostante l’appuntamento fosse fissato per le 8.30 i lavori non sono riusciti a iniziare fino alle 12.30. Chiamato a valutare e adottare la variante generale al Piano di governo del territorio, il consiglio ha visto protagoniste le opposizioni che, dopo la bocciatura delle 5 pregiudiziali presentate sulla delibera e la non possibilità di valutare gli emendamenti (usando il cosiddetto ammazza emendamenti) sull’assestamento di Bilancio, hanno boicottato la seduta: il capogruppo della Lega Nord Gallizioli ha anche occupato una poltrona della Giunta per protesta. Per continuare i lavori non si è tenuta la relazione dell’assessore all’Urbanistica Michela Tiboni. Ora al via la discussione dei 200 emendamenti alla variante al Pgt presentati da Forza Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle e Piattaforma civica.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

8 COMMENTI

  1. La cosa triste che trattano la loggia come fosse casa loro, e non un luogo dove prendere delle decisioni in modi sinergico per il bene della città. Lo specchio della nostra povera Italia.
    Non conoscendo il caso non mi permetto di giudicare il gesto dell’assessore Gallizioli, ma sospetto che qualcuno sta giocando sporco.

RISPONDI