Incendio tra Mazzano e Nuvolento, a scatenarlo rifiuti bruciati

0

La situazione poteva degenerare, ma grazie ai Vigili del fuoco tutto l’allarme incendio scatenatosi in Val Sabbia ieri è rientrato. Sul confine tra Mazzano e Nuvolento, dove è iniziato il disastro, qualcuno ha tentato di fare fuoco a dei rifiuti. Le fiamme però si sono propagate, portando il rogo verso Nuvolera. Necessario così l’intervento dei vigili di Brescia e Salò che sono riusciti a domare parte delle fiamme, e l’intervento dell’elicottero che si è occupato delle situazioni più a rischio. Fortunatamente non si registrano né feriti, né case distrutte: l’unico edificio presente, che però è stato protetto in tempo, era la casetta degli alpini di Mazzano.

Comments

comments

LEAVE A REPLY