Omicidio da Frank, trovati 800mila euro in contanti nei negozi e in casa delle vittime

11

Trovati gli assassini, ottenuta la loro confessione, non si fermano comunque le indagini che hanno spinto il pakistano Muhammad Adnam a scagliare quei 4 colpi di fucile contro i coniugi Seramondi. Il movente, la concorrenza tra le attività di "da Frank" e "Dolce e Salato", non convince gli inquirenti, convinti che ci sia ben altro sotto. 

Dalle perquisizione nelle attività e nelle abitazioni delle vittime e dei loro familiari sono stati trovati 800mila euro in contanti dei quali non si sa la provenienza: la Procura ha sentito nuovamente il figlio dei coniugi, ma nemmeno lui è riuscito a dare una spiegazione. 

Intanto si delinea anche la figura dell’assassino: Muhammed non era più un grande frequentatore della Moschea e a Brescia non aveva legami particolari. "Una persona furba e scaltra" lo definiscono alcuni conoscenti col Giarnale di Brescia, aggiungendo che non aveva molta voglia di lavorare.  

Comments

comments

11 COMMENTS

  1. Man mano che diventa evidente il fatto che dietro il feroce omicidio non c’è una questione razziale, non c’è il “degrado”, non ci sono gli spacciatori africani, non c’è l’inerzia del sindaco di sinistra, ma è solo una banale e schifosa questione di soldi e di “imprenditoria estrema” i commenti calano, i fascisti ammutoliscono, i leghisti si squagliano… Meglio continuare a prendersela con chi arriva sui barconi: rende bene e costa poco.

  2. Eccolo il COCCOLAIMMIGRATI di turno che trova sempre occasione per dare aria alla lingua e scrivere sciocchezze ……… lui che scambia un fornaio di pizzette e pagnuchine per un IMPRENDITORE ESTREMO ! MA DAI STATTENE ZITTO che adesso siete tutti occupati alla FESTA DELLA RADIO e quindi fate festa almeno tra voi SINISTRI. Chissà che bella festa vedere sempre la stessa gente con i CANNONI d’ ERBA IN MANO —

  3. Non solo d’erba, ma anche di fumo, polline, nero e se non c’è nulla di meglio anche il cioccolato va bene! Tu continua a rosicare sui diversi che ti rubano il lavoro, ti stuprano le donne e portano la peste bubbonica.

  4. Ma cade l’equazione italiano=onesto, straniero=delinquent e. Tutto il rispetto dovuto al dolore dei famigliari delle vittime, la vita umana é sopra ogni cosa. Ma il motivo della strage non é certo etnica, ma di malaffare: il danaro, soprattutto se sporco, non ha razza.

  5. eccolo qua invece il fine dicitore che pur di dar aria alla bocca si inventa cicerone dei giorni nostri, con un insieme di illogiche fesserie irragionevoli qualunquiste e banalmente inutili . come disse il sommo poeta “.. ed elli avea del cul fatto trombetta.. ” , ma con sostanziale capovolgimento degli orifizi …

LEAVE A REPLY