Passerella di Christo, i livelli del lago potrebbero minare l’opera

0

Il livello delle acque del lago a minacciare la grande opera di Christò, la passerella che l’artista stenderà da Sulzano a Montisola fino all’isola di San Paolo. A segnalarlo  al Corsera Angelo Bergomi, presidente del Consorzio dell’Oglio: è un’eventualità che va tenuta in considerazione, prima che si presenti sul più bello, con i turisti in attesa. Le previsioni riguardano naturalmente il periodo estivo: giugno e luglio nei quali il lago potrebbe abbassarsi anche di 30 cm. Bergomi specifica che questo tema non va preso sottogamba, ma il sindaco di Sulzano, Paola Pezzotti, assicura che sarà sua premura farlo sapere ai progettisti.  

Comments

comments

1 COMMENT

  1. certo che uno che si fa chiamare Christo e stende una passerella per camminare sull'acqua… fa un po' ridere. poteva inventarne un'altra.

  2. ignorantezza ? le barche faranno il giro dietro monteisola se no voleranno …o no ? e per il lago d’iseo , tra l’altro bellissimo , christo sarà l’avvenimento clou , infatti le prenotazioni dei turisti stranieri fioccano e l’evento farà da cassa di risonanza mondiale ad un lago che merita di essere conosciuto anche in giappone . ottima iniziativa e grazie a christo che ci mette di tasca sua !

  3. Il Lago in quel periodo può avere variazioni di livello anche di mezzo metro. E’ in grado di sopportarlo questa passerella, visto che da qualche parte dovrà attraccare su punti fissi?
    Se nessuno si è degnato di contattare l’unico ente titolato a decidere i livelli del Lago d’Iseo, ossia il Consorzio Oglio, il relativo presidente ha fatto bene a farlo notare. Finalmente qualcuno che ragiona con lungimiranza e non aspetta la realizzazione dell’evento per scoprire che potrebbero esserci problemi.

LEAVE A REPLY