Andrea Caracciolo, il ginocchio sinistro lo terrà fermo fino a metà settembre

0
Bsnews whatsapp

Al ginocchio sinistro di Andrea Caracciolo servono ancora almeno tre settimane di tempo per guarire. L’annuncio è arrivato lunedì sera al termine della seduta d’allenamento speciale a cui è sottoposto l’Airone che, dopo aver rinunciato a parte delle vacanze per farsi trovare pronto per l’inizio del campionato, ora è costretto a rivedere le proprie aspettative.

L’attaccante biancoazzurro avrà bisogno di almeno una ventina di giorni per potersi permettere di affrontare una partita di campionato. Uno stop di quattro mesi che però, anche a ginocchio guarito, avrà bisogno comunque di tempo per consentire a Caracciolo di tornare ad essere la punta che il Brescia conosce e ama.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Non mi sembra che lo staff sanitario ci faccia una bella figura avendo forzato i tempi degli allenamenti. Adesso l’acquisto di un attaccante di area è indispensabile.

RISPONDI