Beccalossi (Fdi): profughi trattati come slotmachines per avere un guadagno assicurato

0
Bsnews whatsapp

"I titolari di alberghi che mettono a disposizione degli immigrati le loro strutture per avere un guadagno sicuro, per me sono come i baristi che, al posto di puntare su caffè e panini, preferiscono attaccare e staccare la spina delle slot machine. Il ritorno economico è garantito, ma troppo spesso ciò accade senza che i protagonisti di queste scelte si accorgano delle conseguenze del loro comportamento".

Usa questa similitudine Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia, per commentare la notizia secondo la quale il bando indetto a Brescia, come in molte altre città italiane, per trovare spazi che ospitino i profughi sta ottenendo numerose adesioni.

"A Milano – conclude Viviana Beccalossi – si dice ‘ofelè fa el to mestè’. Il mio appello è rivolto dunque agli albergatori o agli imprenditori che mettono a disposizione dello Stato le loro strutture per finalità non direttamente connesse al propria attività: non ci sarebbe cosa peggiore che celare dietro un buonismo di facciata, interessi meramente economici e personali. Io rimango della mia idea: questa povera gente deve essere aiutata e sostenuta nei propri Paesi".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. forse la beccalossi dovrebbe capire che se le prefetture hanno bisogno di pagare a dei privati il posto dove mettere questa gente,perche da qualhce parte comunque va messa che ci piaccia o no, e perche non ci sono strutture PUBBLICHE dove tenerle,troppo facile puntare il dito su chi coglie un opportunita,visto che trattandosi di privati non lo fanno gratis e ci mancherebbe ! ovviamente tutto questo scaricabarile e utile per non far balzare all’occhio della gnete la totale incapacita degli amministratori del bene comune di affrontare un problema che era nell’aria ancora prima che arrivassero gli sbarchi di massa,e questi pseudo amministratori ci costano MOLTO piu di 35 euro al giorno…..

  2. Cara beccalossi, i baristi attaccano la spina alle slot machine non prestando attenzione al caffè poiché con le tasse da pagare e l'affitto da pagare con i caffè avrebbero già chiuso da un po' …

  3. Strano che la signora non ricordi che quando i suoi “antenati politici” andarono ad aiutare gli africani a casa loro lo fecero, tra l’altro, con il gas asfissiante, con le forche e con i plotoni d’esecuzione. Quanto poi ai privati che mettono a disposizione le loro aziende per fare soldi facili e supplire alle mancanze del pubblico, beh, una che ha appena approvato vagonate di soldi ai vigilantes privati per sorvegliare le ferrovie dovrebbe avere la decenza di tacere.

RISPONDI