Scivola e muore in Alta Valcamonica il consigliere 24enne di Borgo Trento

0
Bsnews whatsapp

Appassionato di reperti, si era diretto alle Bocchette di Val Massa, in Alta Valle Camonica. Secondo i primi accertamenti effettuati, mentre era in fase di rientro, forse già nel primo pomeriggio, è scivolato dall’alto sul sentiero sottostante, il n. 55, ed è caduto per un’ottantina di metri, riportando ferite mortali.

Non vedendolo rientrale come previsto, i familiari del ragazzo, Simone Riva, consigliere di quartiere di 24 anni a Borgo Trento, in città, e tra i fondatori del gruppo Brescia ai Bresciani, hanno chiesto aiuto. Dopo il ritrovamento dell’auto parcheggiata in Val Cané, le ricerche sono proseguite nella zona montuosa circostante. Sul posto 25 tecnici della V Delegazione Bresciana del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), il SAGF (Soccorso alpino Guardia di finanza), i Carabinieri e la Protezione civile, in tutto una cinquantina di persone.

Pronte a partire altre squadre, predisposti anche i mezzi operativi per la ricerca diurna; invece il corpo del giovane è stato localizzato stanotte a 2500 metri di quota, dalla prima squadra partita, composta da due tecnici di soccorso alpino e dall’UCRS (Unità cinofila di ricerca in superficie) del CNSAS, formata da cane e conduttore. Il medico del CNSAS ha accertato il decesso; dopo il nulla-osta da parte del magistrato, la salma è stata trasportata a piedi fino a Malga Presigai, a 2100 metri di altitudine, per circa due chilometri e mezzo, e infine alla camera mortuaria. L’operazione si è conclusa all’alba.

“E’ doveroso sottolineare che molti dei soccorritori impegnati stanotte hanno poi proseguito la giornata con il proprio lavoro – si legge nella nota inviata dal Cnsas – nonostante avessero alle spalle una notte trascorsa in montagna e la fatica di avere affrontato un intervento complesso, non solo dal punto di vista dello sforzo fisico e organizzativo ma anche per la gravità del caso”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI