Torna a Brescia Gemelli per Sport. E non sarà solo calcio

0
Bsnews whatsapp

Parte a Brescia la seconda edizione di Gemelli per Sport, quadrangolare internazionale Under 18 delle città gemellate organizzato dal Comune di Brescia in collaborazione con l’oratorio di Fiumicello, il gruppo sportivo e il gruppo alpini locale. Saranno 3 le formazioni straniere presenti: gli spagnoli di Logroño (detentori del trofeo), i palestinesi di Betlemme e i tedeschi di Darmstadt, all’esordio. A rappresentare l’Italia e Brescia la squadra ospitante: il Fiumicello.

Giovedì 3 settembre terminerà il conto alla rovescia con l’arrivo in città delle squadre. Alle 19 prenderà ufficialmente il via la manifestazione con la festa di apertura all’ombra del campanile di via Luciano Manara. Sarà possibile degustare l’aperitivo internazionale agli stand allestiti in rappresentanza di ciascuna nazione presente, che offriranno prodotti tipici. Dopo la cena saluto delle autorità, presentazione ufficiale delle squadre e musica con la 380 Volts Band. Venerdì sarà il giorno del ricevimento a Palazzo Loggia e del giro turistico della città. Nel tardo pomeriggio il via alle sfide della prima fase, che vedranno ciascuna squadra affrontare tutte le rivali.

Sabato mattina caccia al tesoro in castello, poi i ragazzi cammineranno tra le rovine di Brescia Romana inforcando gli occhiali 3D per un viaggio nel passato. Non solo calcio, insomma, anche cultura e divertimento saranno ingredienti fondamentali della manifestazione.

Si tornerà in campo alle 19.30 dopo l’esibizione dei bambini della "cantera" biancoverde per provare a conquistare il trofeo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI