Viabilità Valtrompia, Bonometti (Aib): il traffico a passo d’uomo frena le imprese

6

I lavori di asfaltatura  lungo la strada della Valle Trompia hanno generato questa mattina pesanti rallentamenti del traffico causando  difficoltà a pendolari, imprese e trasporto pubblico.

“E’ impensabile che – in piena ripresa dell’attività dopo la pausa estiva ed in un momento in cui l’economia sta ripartendo – non ci sia un’adeguata programmazione nella realizzazione delle opere pubbliche svolgendo di giorno lavori che potrebbero benissimo esser completati di notte. Anche nei nostri stabilimenti effettuiamo le manutenzioni, ma senza fermare la produzione” ha commentato il presidente di AIB Marco Bomometti, aggiungendo che “in Valle Trompia lavorano nel solo manifatturiero ventimila persone ed altre  dodicimila nel commercio e nei servizi”.

L’ennesimo ingorgo riporta d’attualità il problema della realizzazione dell’autostrada della Valle Trompia, infrastruttura che il mondo del lavoro ritiene assolutamente indifferibile  per evitare il ripetersi di  episodi come quello di oggi che ha comportato un aggravio di costi e – quindi – un’inutile dissipazione di risorse.

Comments

comments

6 COMMENTS

  1. certo, ora perché c’è qualche rallentamento bisogna costruire una autostrada. ridicolo. se per caso ci fosse un incidente che blocca la strada per due ore costruiamo un aeroporto?. da anni il traffico in Val Trompia sta calando anno dopo anno, per la chiusura ed il trasferimento di decine di ditte, che se ne vanno da un posto oggettivamente infame per fare impresa, indipendentemente dai collegamenti.

  2. Concordo perfettamente: autostrada inutile. Non credo serva ancora dare spiegazione sulla inutilità di un’opera fuori dal tempo. Solo chi percorre questa strada tutti i giorni sa che il problema non sono gli autocarri ma le auto che notoriamente nn trasportano cose ma persone. Quanto ai lavori ha ragione l’imprenditore nel dire che altro era il periodo per fare manutenzione. Solo x la precisione: i lavori sono su un tratto di strada che non c’entra nulla con quello che dovrebbe essere sostituito dall’autostrada.

  3. Cari asfaltatori, smontate l’inutile e fallimentare BREBEMI e rimontatela in Val Trompia, dove un’autostrada è altrettanto inutile e fuori dal tempo. Però fatelo a spese vostre, non come certi marpioni che spacciano le opere come “interamente finanziate dai privati” e poi drenano soldi a milionate dalle casse pubbliche con la complicità dei loro amici politicanti!

  4. Se non ricordo male il Decreto Economico Finanziario del Governo Renzi del gennaio di quest’anno ha cancellato il finanziamento pubblico destinato all’infrastruttura denominata Autostrada della Valtrompia. Quindi, lasciamola nel libro dei ricordi ovvero dei sogni (per fortuna) mai realizzati.

  5. C’è stato un tempo in cui la politica bresciana sapeva immaginare cose veramente utili e interessanti per il futuro. Poi è sempre mancata la forza o la capacità di realizzarle purtroppo. Ricordate la famosa autostrada Brescia-Ulm? Avrebbe messo in diretto contatto noi con la Germania permettendo uno scambio veloce e diretto con lo sbocco quasi naturale delle nostre industrie! Quelli erano politici, quelle erano le idee che avrebbero oggi permesso alle nostre industrie di essere veramenete competitive ed al nostro Territorio di svilupparsi solidamente. Ora inseguiamo autostrade inutili destinate ad aziende che non esistono più o che non sono più in quei territori…. Egregio Bonometti immaginiamo cose meno banali e veramente necessarie oggi ma soprattutto Domani! Altro che albero della vita….

  6. Colgo l’occasione per ricordare a tutti che il giorno 07 di luglio (due mesi fa) sulla strada che oggi stanno riasfaltando, hanno tracciato la riga di spartitraffico, che naturalmente dovranno rifare. per colpa di questi lavori che fanno e rifanno due o tre volte, ci verranno poi a dire che i soldi per l’autostrada sono finiti?

LEAVE A REPLY