Ritrovato a Vicenza il 18enne Matteo Filippini scomparso lunedì da Rezzato

0
Bsnews whatsapp

Il 18enne Matteo Filippini, scomparso da casa da lunedì, è stato ritrovato dalla Polizia Ferroviaria a Vicenza, ad un centinaio di chilometri da casa. A Rezzato i genitori hanno tirato un sospiro di sollievo dopo quasi 48 ore di angoscia. Il giovane bresciano sta bene e ha già parlato con i famigliari ai quali dovrà spiegare il motivo della sua fuga, probabilmente per questioni di carattere amoroso.

Il giovane infatti era rientrato a casa domenica sera dopo una serata trascorsa con gli amici, ma il mattino successivo quando i genitori hanno aperto la porta della sua camera da letto di lui non c’era più alcuna traccia. E’ scattata immediatamente la denuncia dopo che i tentativi di mettersi in contatti con lui sono risultati vani. Ora Matteo potrà fare ritorno a casa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI