Bocconi avvelenati, a Manerba nasce la task force per individuare i colpevoli

0
Bsnews whatsapp

Manerba contro gli avvelenatori di cani: una task force è il risultato di un tavolo di lavoro che ha visto presenti il sindaco Isidoro Bertini, il comandante della Polizia locale Gianfranco Rossi, il maresciallo dei Carabinieri Marco Fainelli e i proprietari dei cani avvelenati. Come ricorda il Giornale di Brescia, nel paese lacustre sono già state 9 le morti canine, ultimo caso la scorsa settimana. Partiranno così una serie di iniziative volte a identificare i colpevoli e nello stesso tempo si inizieranno le bonifiche dei terreni. "Abbiamo già posizionato dei cartelli per mettere in guardia chi passeggia da quelle parti – dichiara Bertini al quotidiano – Ci stiamo organizzando per ripulire tutta l’area incriminata: in campo scenderanno volontari e guardie ecozoofile".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI