Discarica Macogna sotto sequestro: i carabinieri mettono i sigilli

0
Bsnews whatsapp

Sigilli e sequestro per la discarica Macogna, la ex cava che ospiterà i rifiuti provenienti dalla Drr, l’azienda proprietaria dell’impianto.

Questa mattina i carabinieri hanno chiuso con i sigilli l’ingresso della discarica, dove nei giorni scorsi hanno continuato a confluire rifiuti. A quanto pare sembra che la ragione del sequestro sia legata ai risultati delle analisi sui rifiuti effettuate dall’Arpa e che sono seguite a quelle già effettuate dal Comitato spontaneo che da 150 giorni presidia l’area per impedire il conferimento e che avevano messo in luce valori anomali di molibdeno, bario e tds.

Ora il conferimento dei rifiuti è bloccato fino a data da stabilirsi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI