Metalleghe Sanitars: a Livigno il primo assaggio della nuova stagione

0

Metalleghe Sanitars chiude la sua settimana in Valtellina con il primo test match che ha messo di fronte le atlete di coach Barbieri e quelle dell’OK Calcit, formazione slovena già incontrata lo scorso anno. La giornata è cominciata con un’allegra pedalata tra il centro e il lungolago di Livigno, in compagnia della guida esperta di bike e trek dell’Alpen Village Hotel.

L’allenamento congiunto si è svolto sabato alle 16.00 al Palazzetto dello Sport di Livigno, davanti ad un centinaio tra turisti curiosi e supporter biancorossi arrivati da Montichiari. I 4 set han permesso ai tecnici Barbieri e Parazzoli di valutare a che punto è la squadra dopo tre settimane di carichi di lavoro, impostando anche le prime trame di gioco con l’inserimento di tutte le nuove arrivate. Solo Zecchin non è entrata per un affaticamento muscolare che la terrà a riposo un paio di giorni.

Formazione di partenza: Dalia incrociata a Tomsia, Barcellini e Lombardo in banda, Gioli e Sobolska al centro con Carocci libero. OK Calcit era in campo con Aragao in regia opposta a Kostic, Grudina e Kucej al centro, Vrhovnik e Turk in posto 4 e Jerala libero.

Primo set in parità, con Metalleghe che allunga solo nel finale e chiude 25-19. In campo sloveno, Forštnaric subito dentro al centro per Grudina – lievemente infortunata in avvio – e a metà parziale entra Hribar per Turk a banda. Secondo parziale con Mingardi in posto 2 opposta a Dalia. Montichiari costruisce un bel vantaggio grazie a muri e difese: 15-8, 21-13 e chiude poi 25-16.

Nel terzo set Lualdi rileva Sobolska e lavora bene a muro con Barcellini e Tomsia. Mingardi entra a banda per Lombardo. Le slovene gestiscono un mini vantaggio sino a metà parziale, ma Dalia e compagne recuperano e chiudono 25-18. C’è tempo anche per un set supplementare: Lualdi resta al centro con Sobolska; Mingardi ancora in campo incrociata a banda con Lucrezia Dalpedri, classe 2000 del vivaio Promoball. Il commento di Barbieri: “Come prima uscita non cercavamo il risultato ed è comunque arrivato. Chiaro che gli automatismi funzionano meglio tra chi già ha giocato insieme lo scorso anno, ma il lavoro fatto su alcune situazioni di gioco curate in questa settimana – soprattutto a muro – si è visto. Il gruppo ha una buona amalgama ed è una bella soddisfazione poter schierare una coppia di ricevitori giovanissimi come Mingardi e Delpedri”.

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI – OK CALCIT VOLLEY 3-0 (25-19, 25-16,

25-18. Set supplementare 25-23)

Metalleghe Sanitars: Carocci (L) , Dalia 3, Tomsia 17, Barcellini 8, Lualdi 5, Mingardi 6, Zecchin ne, Lombardo 3, Sobolska 7, Gioli 13, Dalpedri. All. Barbieri e Parazzoli OK Calcit Volley: Grudina, Krega, Vrhovnik 6, Iglicar, Forštnaric 1, Kucej 7, Kostic 13, Aragao 5, Hribar 5, Jerala (L), Turk 5 . All.: Gašper Ribič e Aljoša Jemeč.

Comments

comments

LEAVE A REPLY