Attacco cardiaco in campo, Pagani fuori dal coma: cosciente e reattivo

0
Bsnews whatsapp

Il giovane giocatore di basket Alessandro Pagani è uscito dal coma farmacologico: è cosciente e risponde. Il ragazzo era ricoverato da sabato sera all’ospedale a Manerbio, nel Bresciano, dopo che un attacco cardiaco lo aveva colpito durante una partita amichevole con la sua squadra, Casalpusterlengo contro la Centrale del Latte di Brescia. Indotto in coma farmacologico da questa mattina, scrive il Giornale di Brescia, il giovane respira autonomamente e senza il supporto di macchinari.

 

Il giovane si è sentito male alla fine del primo quarto: erano le 21.10. Era stato subito soccorso con il defibrillatore e poi gli è stato praticato il massaggio cardiaco da parte del medico di Brescia, Marco Moretti, aiutato da una dottoressa presente tra il pubblico. Dopo una quindicina di minuti nei quali è rimasto in fibrillazione, il giovane ha ripreso a respirare ed è stato portato via in ambulanza.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI