Aumentano scippi e rapine, calano i furti: 1000 denunce ogni 100mila abitanti

0
Bsnews whatsapp

In Lombardia Brescia si piazza al quarto posto per reati denunciati (1000 ogni 100mila abitanti) dopo Milano, Pavia e Monza. Numeri che però non delineano il quadro reale, visto che non tutti a seguito di un fatto delittuoso vanno dalle forze dell’ordine, vuoi per i lunghi tempi d’attesa della giustizia, vuoi per l’incertezza della pena.  Tornando però ai numeri ufficiali e facendo un confronto tra gennaio-febbraio 2015 e gli stessi mesi dell’anno passato si nota che i furti sono scesi, mentre scippi e rapine cresciute. Come riporta il Bresciaoggi sono 18.268 i furti denunciati quest’anno contro i 19.159 dello stesso periodo del 2014; 159 gli scippi contro i 152 di un anno fa e 423 le rapine contro le 364.

Il Governo si sta muovendo quindi per inasprire le pene, triplicando le minime. Come ricorda il quotidiano scippi e rapine salirebbero, rispettivamente, da 1 a 3 anni e da 3 a 4 anni. Resta sempre il lungo processo e le carceri sovraffollate che trasformano spesso la condanna in carcere in misure alternative come i domiciliari.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI