Via Dante, la nuova asfaltatura cancella la segnaletica orizzontale appena dipinta

7
Bsnews whatsapp

(e.b) Fare e…disfare. E’ ciò che sta accadendo in via Dante, nel pieno centro storico di Brescia, dove ad agosto la Loggia ha deciso di rifare la segnaletica orizzontale della strada: le righe di passaggi pedonali e posteggi, sbiadite dal tempo, sono tornate brillanti e i pedoni sono tornati a sentirsi sicuri. Per poco, però. Perché, come testimonia un’immagine pubblicata sul gruppo Facebook “Brescia che non vorrei” da un commerciante della via, la scorsa notte sulla strada sono iniziati i lavori di asfaltatura. Lavori che comportano una “rullata” dello strato superficiale del pavimento stradale, con conseguente cancellazione della segnaletica orizzontale verniciata da meno un mese.

L’immagine ha provocato la reazione indignata degli utenti del gruppo che hanno giudicato il tempismo comunale “uno spreco di denaro pubblico”. Altri sono stati più itronici, ma non certo meno pungenti: “grande esempio di risparmio nella cosa pubblica ed efficienza della comunicazione interna”. Ora non resta che rifare tutto da capo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

7 COMMENTI

  1. Che figura!Emilio batti un colpo!è colpa dei tecnici come sempre,vero?ma scusa, non li avevi scelti tu?i nomi li aveva pubblicati il giornale addirittura prima della nomina!al Comune di Brescia addirittura sindaco Emilio ha in servizio in posizione di grande responsabilità un dirigente senza la laurea!laurea prevista come requisito indispensabile dalla legge!la legalità nella giunta del bono? un optional!

RISPONDI