Montichiari come Bresso: nell’ex caserma il maxi centro d’accoglienza profughi

19

“Montichiari starà a Brescia come Bresso sta a Milano”. Usa un parallelismo alquanto efficace il prefetto di Brescia, Valerio Valenti per spiegare al Giornale di Brescia cosa ne sarà dell’ex caserma Serini di Montichiari che il Viminale ha individuato per trasformarla in un centro di accoglienza dei profughi.

Come succede nel centro milanese di Bresso, oggi al collasso, anche l’hotspot di Montichiari servirà alla prima accoglienza dei migranti che “dopo le pratiche burocratiche saranno destinati al territorio secondo il modello della micro accoglienza che resta la via maestra”.

Per quanto riguarda i tempi non esistono certezze. Per ora l’unica cosa certa è “l’avvio del procedimento per il passaggio del bene dal Ministero della Difesa a quello dell’Interno. Spero che si possa perfezionare in tempi brevi”. Per poter essere agibile però la ex caserma Serini ha bisogno di un restyling.

C’è poi la questione dei cittadini, alcuni dei quali hanno già espresso forte contrarietà all’insediamento dei migranti in paese. “ Anche per noi non saranno rose e fiori perché dovremo impegnare un numero elevato di poliziotti – ha spiegato Valenti – ma dobbiamo tutti comprenderci perché la struttura è strategica”.

Comments

comments

19 COMMENTS

  1. …”L’Europa ormai è una provincia anzi una colonia dell’Islam e l’Italia un avamposto di quella provincia un caposaldo di quella colonia” ma dirlo non serve a niente ormai nonostante le nostre grida …i ciechi rimangono ciechi, i sordi rimangono sordi, le coscienze svegliate si addormentano presto” Benvenuti in Eurabia! Questo lo diceva Oriana Fallaci che si definiva una Cassandra che parlava al vento…..ma tutto quello che diceva si sta avverando…..BENVEN UTI IN EURABIA!!!!!!

  2. E oggi sui giornali leggiamo che la lorenzin (ministro della sanità scritto volutamente in minuscolo), eletta con Berlusconi, passata con Alfano, vicina adesso a renzi, vuole ridurre 208 prescrizioni per “contenere la spesa”. Cara mia: anzichè tagliare la sanità a chi ne ha bisogno e che incidentalmente la paga con le tasse, applica i costi standard di Lombardia e Veneto a tutta Italia!!!

  3. Meglio 100 profughi che uno di forza nuova . Bla bla bla poi a manifestare vs profughi sempre 4 gatti .
    Cmq ë un centro di smistamento per identificare i profughi e prendere anche le impronte digitali. Vengono,poi smistati in giro x l italia o in europa . La zona ė isolata senza scuole o altro che possa disturbare la quiete del fasicistello o leghista depresso x la sua vita senza risultati . Il soggiorno non ë a vita ma solo temporale Quindi cosa volete di piu ?

  4. AHAHAHAHAHA ! Colonia dell’Islam, eurabia…. sei troppo forte. Peccato che la maggior parte degli immigrati sia cristiano. Lo sapevi?

  5. MA I DATI STATISTICI SUL CREDO RELIGIOSO DEGLI STRANIERI PRESENTI IN PROVINCIA DI BRESCIA DICE CHE IL 50% SONO MUSSULMANI, IL 39% CRISTIANI, L’11% ALTRE RELIGIONI.
    DI QUESTO 39% SONO IN STRAGRANDE MAGGIORANZA STRANIERI DI PROVENIENZA ROMANIA, POPOLAZIONE CHE DA SOLA RICOPRE IL 25% DEGLI IMMIGRATI IN ITALIA. TRA EXTRACOMUNITARI LA COMPONENTE MUSSULMANA SALE AD OLTRE IL 70%. NON SONO OPINIONI MA DATI DELL’ULTIMO CENSIMENTO DELL’ISTAT.

  6. gli stranieri presenti in provincia di Brescia sono 200.000, da cui 100.000 mussulmani. In regione Lombardia gli stranieri sono oltre 1.300.000 ( erano 10.000 nel 1981) di questi oltre 600.000 sono mussulmani. Si tenga conto che con un 1.300.000 gli stranieri presenti in Lombardia sono più numerosi dei cittadini dell’intera regione Friuli Venezia Giulia o delle Marche o dell’Abruzzo o dell’Umbria….

  7. Questi soloni che sono contenti dell'invasione dei musulmani non piangano dopo che cominceranno a voler padroneggiare. Dove si sono inseriti hanno portato guerre e morte

  8. Bisogna considerare anche i clandestini il cui numero è stimato pari al 10% circa dei regolari presenti in provincia di Brescia, di questi ben pochi sono cristiani. A questi si aggiungeranno quelli a cui verrà respinta la domanda di asilo che nessuno si preoccuperà di rimandare indietro.

  9. I musulmani stranieri in Lombardia sono il 50% dei maschi ma meno del 30% delle donne. Sono quindi circa il 5% della popolazione totale. In Italia non si arriva al 2% di musulmani. Invasione con il 2%? Ma dai ! ridicoli !

  10. adoro questi del PD parlano di aiutare i più deboli e castigano proprio i più deboli con il costo della sanità (grazie ministro Lorenzin)! Ma alla fine che importa due soldi per pagarmi una assicurazione privata li ho per me e i miei (anche se già sono bastonato dalle tasse!!!). Quando non avrete i di che pagare le cure ci fare sapere. Magari qualche extracomunitario pagherà per voi hahahhaha

LEAVE A REPLY