Otto profughe a Rovato, la Lega protesta: le manteniamo senza sapere l’identità

36

Ieri mattina, 2 ottobre, otto donne nigeriane richiedenti asilo sono state mandate dalla Prefettura nella frazione Lodetto di Rovato. Le donne saranno ospitate in un appartamento, preso in affitto da un privato, dalla cooperativa “La Concordia”. Ad alzare una protesta contro questi nuovi arrivi la Lega cittadina che accusa la Concordia di fare tutto questo per denaro: "La stessa (La Concordia ndR) riceverà dallo Stato un lauto contributo economico 37.5 euro a testa al giorno, in un anno 108.000 euro, alla faccia della solidarietà! – ha tuonato Stefano Venturi, Segretario Lega Nord Rovato. È assurdo che lo Stato, anche se per conto dell’Unione Europea (tanto sono sempre soldi nostri!) paghi privati cittadini affinchè ospitino i clandestini senza prima procedere a verifiche approfondite sulla loro vera identità." Ricordando che a Rovato ci sono "parecchie centinaia di disoccupati, molte famiglie in difficoltà, cassaintegrati, esodati, disabili da accudire lo Stato dovrebbe aiutare innanzitutto loro".

Comments

comments

36 COMMENTS

  1. Marcelo Adolfo Poblete Vedi caro Stefano, questa tua segnalazione a nome della Lega, e’ la prova che qualcuno ha fatto campagna elettorale promettendo cose che sapeva di non poter mantenere. Altro che barricate e referendum popolari, il problema è serio e va affrontato con serietà. Concordo pienamente che si debba prima pensare ai nostri concittadini in difficoltà, ma se ti dicessi che questo può rappresentare il male minore, cosa mi dici? Sicuramente che sono un folle, ma ti invito a fare una riflessione. Rovato, da tempi non sospetti, anzi da decenni, prima con la richiesta di lavoro, per lo più in nero, per cantieri, coltivazioni o altro, ha fatto entrare eccome clandestini, quasi sempre sfruttandoli. Pensa che neppure sappiamo chi si annida nelle case rovatesi e adesso che questi disperati sono senza occupazione, il dramma è reale anche per la sicurezza. Ma hai mai pensato a chi offre alloggio a costi da usura e senza alcuna preoccupazione su chi entra? Te lo dico io, sono tanti cittadini rovatesi, che hanno appartamenti da affittare e che magari poi scendono a protestare, ma credimi, a questi cittadini, che prendono ben più dei quattro soldi che lo stato realmente da, non da alcun fastidio affittare anche a gruppi numerosi. Quando ti dico che i dati che dai sono poco attendibili, soprattutto sulle cifre, ti porto l’esempio di tanti che non hanno ancora ricevuto un soldo dallo stato, sono albergatori, cooperative, cittadini qualsiasi, lo dice anche la nostra assessora regionale che afferma, “gli albergatori che hanno ospitato profughi e non hanno ricevuto i soldi dello stato, hanno avuto quello che cercavano”. Dunque per dirla breve, a Rovato abbiamo centinaia di clandestini, che pagano, non si sa come, cifre esorbitanti a cittadini rovatesi che gli affittano casa, senza neppure registrali, ci mancherebbe, sono clandestini, poi abbiamo alcuni disperati, censiti e monitorati ed in attesa di avere una risposta sul loro status, che sono ospitati dove tutti noi sappiamo. Chiaramente il tema degli inquilini clandestini ed i loro proprietari di casa, va affrontato con rigore e non come ha fato il sindaco Martinelli, andando a buttare giù dal letto famiglie con bambini, per fare controlli notturni ed evitando di andare a disturbare altri, senza contare quelle centinaia di clandestini che vivono in cascine abbandonate, ruderi e cantieri aperti. Questo intendo dire quando parlo di serietà e poi, quando un’ amministrazione, che si è fatta grande in campagna elettorale, garantendo che mai nessuno sarebbe arrivato si riduce ad istigare i cittadini, credimi, vuol dire che siamo messi male.

  2. Possibile che a Rovato gli stesi cittadini che protestano contro i rifugiati, siano poi gli stessi che affittano ai clandestini? Sarebbe come mettere come responsabile alla sicurezza uno condannato per stupro. Impossibile, non ci credo.

  3. Come sempre in Italia i furbi trionfano, scaricando poi sulla collettività i problemi. Le istituzioni sono assenti e quindi poi va a scapito di tutti: nostro perchè ci ritroviamo clandestini senza casa, lavoro, ecc da mantenere, loro che vengono qui e vengono sfruttati, nostro perchè prendono loro a poco e niente e non tutelati e noi non troviamo più lavoro. Se le istituzioni latitano già non funziona il meccanismo. Lasciare al libero mercato succede che si attuano politiche di sfruttamento stile ottocento inglese rivoluzione industriale. Quindi occorrono regole e che vengano fatte rispettare rigorosamente. Questo per noi e per loro.

  4. Si continua a parlare e discutere, ma dal punto di vista legislativo siamo fermi alla Bossi-Fini e ancora prima alla Turco-Napolitano e, all’origine, alla Legge Martelli. Le leggi si fanno in Parlamento: chi sta agendo per cambiare ? Nessuno.

  5. La Lega ha ragione. Siamo l’unico paese che dissemina clandestini sul proprio territorio senza alcuna garanzia o indagine sulla sicurezza. E che c’entra se sono donne??? Queste nigeriane che faranno ora al Lodetto? Se ne staranno rinchiuse in quell’appartamento tutto il giorno? Il governo PD sta inviando questa gente nei nostri paesi in cui già abbiamo centinaia di cittadini italiani in difficoltà. Politici del PD vergognatevi ci vediamo alle prossime elezioni!!!!!

  6. Se come dice lei le 8 poverette fuggono da Boko Haram, hanno (eccome !!) il diritto di essere accolte. O le vogliamo rispedire nelle braccia degli islamisti?

  7. Infatti anch’io mi chiedo com’é possibile che esistano vizi privati che poi diventano pubbliche virtù. Come ho scritto c’é addirittura chi dice che un condannato per stupro sia diventato responsabile della sicurezza. Ne sa qualcosa Lei che sembra ben informato? Sembra che i peggiori vizi di taluni siano poi scaricati su capri espiatori a cui si danno tutte le colpe. Possibile?

  8. Cosa farebbe Lei? Queste poverette fuggono da islamisti assatanati che uccidono tutti, se sono arrivate fino a qui bisognerà pure metterle da qualche parte. O no?

  9. PRIMA I NONNI ITALIANI CHE ROVISTANO NEI CASSONETTI..PRIMA MANTENGO LORO POI GLI ALTRI!!! AFFONDIAMO I BARCONI VUOTI E RIMPATRIAMO TUTTI QUESTI CHE NON SCAPPANO NEMMENO DALLA GUERRA !! DIAMO I SOLDI AI VERI PROFUGHI E MANTENIAMO I NOSTRI CITTADINI PRIMA DI TUTTO IL RESTO…

  10. Vorrei proprio vedere se un tuo caro va alla Caritas a chiedere un po di pasta e gli rispondono che quella pasta é solo per gli immigrati !! Hanno più diritti di noi e questo non è razzismo perché quelli che lavorano e si fanno il culo sono da rispettare assolutamente….vai in stazione e dimmi chi vedi…fate tanto i PERBENISTI DEI MIEI COGLIONI.. Mandate vostra figlia alle 20.00 in zona stazione… Ti fidi?! Devono pitturarsi di nero per farsi mettere in resort con piscina?! Cammina per strada e vivi il mondo e nota quanti italiani vedi per terra senza più nulla, PIÙ NULLA, dove gli tolgono anche il coltellino che usano per tagliare il pane e lo stesso perfarsi la barba mentre quelli (che non scappano nemmeno dalla guerra ma cercano solo il meglio, e se non sei a conoscenza informati dato che hanno fatto anche una ricerca dove dicono che al 90% sono maschi muscolosi con titoli di studi di alta media borghesia, per il loro paese non per noi l,che cercano solo il meglio) e vogliono Sky per le partite….VOMITO!!! !!

  11. Alla Caritas, se non sei profugo o clandestino con il malloppo dei 35 Euro al giorno, nemmeno ti cagano, puoi morire di fame che a loro non interessi. Non diamo più l’8 per mille alla chiesa cattolica, destiniamolo allo stato o ad un’altra religione perchè anche se non diamo la preferenza, va comunque alla confessione maggioritaria, quindi ancora alla chiesa cattolica. Furbi i preti, ci fregano sempre….

  12. Perchè leghisti razzisti? Solo per il fatto che nella redistribuzione delle poche risorse privilegiano i nostri poveri? Potrei dire la stessa cosa di voi che invece privilegiate il resto del mondo. Se la coperta è corta, bisogna fare delle scelte, non ci sono alternative.

  13. La coperta é corta? Non é affatto vero. Ci sono quelli che la coperta se la tengono tutta per se e fanno litigare i poveri tra di loro per un angolo di coperta. E c’é sempre chi ci casca.

  14. Un caro saluto alle 8 donne. Benvenute e che abbiate finalmente un po’ di pace, dopo l’inferno che avete attraversato.

  15. Mah…
    1) Vedremo se sono scappate per davvero da Boko Haram, vedremo quanto ci metteremo a verificarlo; intanto IO PAGO
    2) È sotto gli occhi di tutti che questo tipo di accoglienza straorganizzata nasconde un business che più business non si può per le cooperative bianche o rosse non importa
    3) Bisogna risolvere i problemj alla radice; perchè non annientare Boko Haram? Pensate che CIA, Nato e i soloni che governano l’UE non possano intervenire come in Iraq, Afghanistan, Libia…… o in Nigeria non ci sono abbastanza interessi petroliferi?
    4) Il PD uscirà perdente da tutte le prossime elezioni, amministrative e politiche, le gente è esasperata e tornerà a votare anche se dovrà scegliere il meno peggio, sì perchè l’importante sarà cacciare Renzi, Alfano, la Boschi, Verdini e compagnia
    Infine vorrei vedere se i buonisti dei megojoni che commentano qui vanno a messa, fanno la carità, fanno donazioni…. me conosco, eccome se ne conosco di elettori PD, tutti predicatori ma nei fatti zero. Parecchi sono volontari per professione, solidali per interesse e se gli extracomunitari gli toccano la figlia o gli rubano o in casa….fanno discorsi di ultradestra. Banderuole, falsi, opportunisti, mi fanno semplicemente schifo.

  16. 1. per capire se sono o no scappare da Boko Haram occorre sottoporle a quanto prevedono le norme internazionali che prevedono l’accoglienza temporanea.
    2. l’accoglienza deve essere svolta nel modo più professionale possibile proprio per essere efficace e questo ha un costo
    3. Certo che piacerebbe a tutti annientare Boko Haram ma gli esempi che porti non sono stati felici. Dove siamo (noi occidentali) intervenuti militarmente, é fiorito lo stato islamico.
    4. Hai ragione quando sospetti che dietro il disordinato sviluppo dei paesi emergenti ci siano interessi economici. I nostri.
    5. il costo dell’accolgienza é un centesimo dell’evasione fiscale, che dovrebbe quindi farti 100 volte più schifo.

  17. Intanto aspettiamo un anno pagate e in resort…ma dai su da bravi PERBENISTI DEL CAZZO OSPITATELI IN CASA VOSTRA … Io se ho posto faccio entrare i nostri italiani che hanno tirato avanti tutta la baracca….

  18. e’ la chiara metodologia fassista dei tagliani! Infiltrare estranei nel tessuto sociale: tutto si sfilaccia nelle beghe pro e contro. E lorsignori comandano, fottono, fan la bella vita. ITAGLIANI: QUAGLIONI

  19. Se, come dici tu, la coperta non è corta e ci sono risorse che colano, allora di’ ai tuoi governanti di togliere a chi ha per dare a chi non ha. E’ facile, no?

  20. Alfio ha ragione al 100%. Chi gli risponde continua a tirar fuori il fatto dell’evasione, come se abboccassimo ancora a questa chimera…. Il tuo Renzi e i tuoi governi di sinistra l’hanno eliminata? Non mi pare proprio. L’accoglienza deve essere svolta in modo professionale? Lo dice la costituzione? Bene: basta vedere quante cose dice la costituzione ed invece nella realtà il nostro stato non è in grado di garantirle… Ma certo questo fa comodo ignorarlo. Gli interessi economici: certo sono della chiesa e delle sinistre con le loro cooperative e la prospettiva di renderci tutti più poveri pagando questa gente 3 euro all’ora senza garanzie. Un domani toccherà a noi e così dipenderemo ancora dai falsi profeti: preti e comunisti.

  21. Ancora non ho letto una sola proposta praticabile per fermare gli sbarchi. Gli sbarchi non ci sono perché lo vuole qualcuno ma perché chi é disperato é disponibile a rischiare o a perdere la vita, pur di avere un futuro. Fin che risaranno guerre e disperazione ci saranno rifugiati. Proposte lor signori?

  22. A me pare che lor signori siano i preti e i comunisti col posto fisso che non rischiano niente e che hanno bisogno di manodopera a basso costo per i loro piaceri.

  23. Se la coperta non è corta, allora andiamo a prendere le risorse che dici sono abbondanti per disoccupati, anziani con la minima, spesa sanitaria, assistenza, sistemazione strade, ferrovie, sicurezza pubblica….. Quanti settori carenti… E’ tutta colpa dell’evasione? Avanti governi di sinistra, eliminatela, sono 50 anni che ne sento parlare e, se non erro, avete ampiamente governato… Chissà che poi, risolti tutti i problemi di cui sopra, troveremo risorse anche per i clandestini…

  24. Giusto andiamo a prenderle le risorse !. Però la lega propone di ridurre le tasse con una aliquota uguale sia per i ricchi che per i poveri. Così poi i servizi sociali per i più poveri e per i pensionati come li paghi?

  25. Eliminando l’evasione. In questa maniera, dovremmo pagare tutti meno tasse, non è sempre stato quello che dicevano le sinistre?

  26. Vincono le elezioni dicendo che “..i comunisti porteranno i profughi a Rovato, quindi votate noi…..”.
    In 3 mesi ne sono arrivati 12 nella frazione di Lodetto.
    Falsi!

LEAVE A REPLY