Maxi controlli in area stazione, due denunce e 27 infrazioni al codice della strada

0
Bsnews whatsapp

Maxi controlli in area  Stazione. Sono state denunciate due persone, due parcheggiatori abusivi sono stati multati, sono state identificate 27 persone, due clandestini sono stati trattenuti al comando, sono state controllate otto attività commerciali, due delle quali sono state sanzionate, e sono state multate 27 persone per infrazioni al codice della strada.

 

All’intervento, iniziato alle 14 e terminato verso le ore 19.30, hanno preso parte 15 agenti, tra i quali anche gli uomini  della polizia giudiziaria e del nucleo commerciale. Un cittadino italiano è stato denunciato a piede libero. L’uomo, che si era inizialmente rifiutato di fornire le proprie generalità, ha poi dichiarato agli agenti un’identità falsa.  All’italiano è stata contestata anche l’interruzione di pubblico servizio per aver intralciato due agenti che stavano sanzionando una mendicante. Sono stati multati inoltre due parcheggiatori abusivi, uno dei quali è stato sanzionato anche per la vendita non autorizzata di articoli di abbigliamento. All’uomo, oltre all’incasso dell’attività illecita, sono state sequestrate anche cinque cinture, quattro portafogli e due porta telefoni. Il venditore e parcheggiatore abusivo, risultato clandestino, è stato trattenuto al comando.  Un altro clandestino è stato denunciato per detenzione di arma impropria. L’uomo impugnava una stecca da biliardo, rotta longitudinalmente e trasformata in lancia.

In via Cassala una persona è stata multata perché, seduta sul marciapiede, impediva il passaggio dei pedoni. Sono state controllate otto attività commerciali, "tre delle quali al centro Freccia Rossa. In due negozi di estetista", scrive la polizia nel comunicato ufficiale "sono state riscontrate irregolarità e per questo motivo i titolari sono stati sanzionati". Infine, sono state 27 le infrazioni al codice della strada, in prevalenza per parcheggi in divieto di sosta.

In via Sardegna gli agenti hanno anche aiutato una signora che aveva soccorso un cane che era stato investito. Individuata la proprietaria, molto anziana e residente in via Corsica, gli uomini della Polizia Locale le hanno riportato il cane e le hanno chiesto di contattare immediatamente un veterinario.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Insomma la stazione deve proprio essere uno dei posti più sicuri al mondo, visti i risultati di questa e delle altre operazioni. Qualche multa per divieto di sosta, per seduta abusiva su marciapiede (!?) e pochissimo altro. Ottimo.

RISPONDI