Che fanno i cani davanti al mare? Ce lo racconta Il Sindaco (quello che suona) questa sera in Latteria

0
Bsnews whatsapp

(di Alessia Marsigalia) Le figure istituzionali sono impopolari? Non proprio tutte. Almeno a Brescia. In particolare quando Il Sindaco è un tipo un po’ speciale, che al posto di parlare sceglie di cantare e al posto di sfornare norme te le suona… e parecchio bene. Lui è Fabio Dondelli, già leader degli Annie Hall, e oggi all’uscita del suo secondo album con il progetto solista Il Sindaco. E questa sera presenterà “Come i cani davanti al mare”,  questo il titolo del nuovo disco, in Latteria Molloy alle 22, disco che esce a due anni di distanza dall’omonimo lavoro d’esordio per l’etichetta Lavorarestanca e, come ci racconta lo stesso Fabio, è molto più "stile band" del primo, visto che ci ha collaborato, oltre che Fabio De Min (Non Voglio che Clara), la sua storica band, gli Annie Hall.

Fabio, come sono (e chi sono) questi cani davanti al mare?

La figura dei cani davanti al mare ha sempre avuto per me una forza poetica incredibile. Li vedo come noi che, spesso, non sappiamo dove andare e perdiamo completamente l’orientamento e l’unica cosa che riusciamo a fare e star fermi a guardare. E, a volte, a pensare.

Cosa è cambiato rispetto all’album d’esordio, musicalmente e nei testi?

Il primo disco era più da solista mentre queste nuove canzoni sono state arrangiate da me e dagli Annie Hall e  quindi è più "da band". A livello di testi ho scelto di essere sempre molto "narrativo", se posso usare questo termine. In fondo, con ogni lavoro, credo (e spero) di cercare, un po’ alla volta, il mio stile.

Quanto c’è di personale e autobiografico nei tuoi lavori da Sindaco?

Direi molto visto che alcune canzoni nascono da esperienze dirette, belle o brutte che siano. E’ normale che certe emozioni sfocino da qualche parte…nel mio caso cerco spesso di incanalarle nelle canzoni: in fondo ognuno può interpretarle a proprio piacimento e quindi immedesimarsi o ritrovarsi in situazioni che sono magari lontane da ciò che aveva in mente l’autore quando le ha scritte. Ma questa è la magia della musica no?

Sicuro… oltre al tuo progetto solista da Sindaco, continuano anche altre collaborazioni?

Non per il momento….ma sto già pensando al prossimo disco.

Intanto, aspettando l’appuntamento con quello appena uscito questa sera in Latteria (via Marziale Ducos), il singolo ed il video di "Decathlon"che anticipano l’uscita del nuovo album: 10 tracce, che sono già state definite, "in bilico tra il folk rock d’oltreoceano e il cantautorato italiano".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI