Nessuna traccia dell’imprenditore scomparso. Ancora 48 ore di ricerche

0

“Nessuna ipotesi esclusa”: a dirlo il procuratore di Brescia Tommaso Buonanno in merito alla scomparsa dell’imprenditore di Marcheno Mario Bozzoli. Le ricerche, partite giovedì dopo la scomparsa dell’uomo, la cui auto è stata lasciata fuori dalla sua fonderia di Marcheno e i vestiti nell’armadietto, non hanno dato alcun esito.

La squadra di ricerca ha setacciato tutta la zona boschiva e anche il letto del fiume ma dell’imprenditore nessuna traccia. Intanto le piste che stanno battendo i carabinieri insieme ai Vigili del Fuoco e ai volontari della Protezione civile sono diverse, e nella mattinata di lunedì sono iniziate anche le ricerche di tracce utili nei tombini e nei materiali di scarto dell’azienda. Nessuna traccia, però. Per adesso. Intanto il prefetto di Brescia, Valerio Valenti ha fato sapere che “dopo un colloquio con il procuratore abbiamo deciso di riprendere e far proseguire per le prossime 48 ore le ricerche di Mario Bozzoli”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY