Prove per il ponte di Christo, posizionati a Montecolino i primi 100 metri

2

I primi cento metri di polietilene espanso, una parte dei duecentomila metri cubi del futuro The Floating Piers, saranno posizionati a Montecolino, promontorio a Pilzone d’Iseo. Il paesino, come scrive il Giornale di Brescia, è infatti stato scelto per essere il cantiere dell’opera, che l’anno prossimo verrà posizionato sulle acque del lago d’Iseo. Verrà infatti realizzato un campione del ponte, per verificare tutti i parametri del caso, visto che su quel ponte potranno camminare più di diciassette mila persone. L’opera intera sarà posizionata in acqua solo una settimana prima dell’apertura.

Comments

comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY