Imprenditore scomparso, Ris in azienda fino a tarda notte. Altre 24 ore di ricerche

1
Bsnews whatsapp

I Ris sono rimasti lì fino a tarda notte a setacciare palmo per palmo l’azienda da dove è sparito l’imprenditore di Marcheno, Mario Bozzoli. La famiglia di Bozzoli, moglie e due figli, ha chiesto attraverso il legale Patrizia scalvi che vengano spenti due dei tre fuochi presenti in azienda in modo da garantire la conservazione di eventuali tracce di materiale organico presenti all’interno degli stessi.

Ieri in via Gitti sono arrivati anche i supercani molecolari giunti appositamente da Firenze, ma a quanto pare nemmeno i loro nasi sono riusciti a fiutare tracce di Mario, che dopo aver chiamato la moglie giovedì sera alle 19,15 per dirle che di lì a poco sarebbe partito dall’azienda per far ritorno a casa, è sparito nel nulla. La Fonderia ora è sotto sequestro e, stando alla decisione della Prefettura, le ricerche all’interno e all’esterno dell’azienda andranno avanti ancora per le prossime 24 ore.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ormai è troppo tardi; chi voleva farlo sparire é riuscito nel suo intento. Dopo casi ormai famosi per gli errori eclatanti commessi si continua ad agire con una superficialità imbarazzante. L'area andava sequestrata DA SUBITO. Temo che non si saprà più nulla.

RISPONDI