Accordo raggiunto, le Leonesse rinunciano allo sciopero e scendono in campo

0

Visto l’accordo raggiunto tra Figc, Aic e Lnd nella mattinata di ieri sulle richieste delle calciatrici e il conseguente annullamento dello sciopero indetto da quest’ultime per la prima giornata di campionato, oggi la partita tra Brescia e Vittorio Veneto si giocherà regolarmente. Esordio in campionato dunque al Club Azzurri alle 14:30 contro le neopromosse venete guidate dal tecnico Fattorel che vivranno il loro battesimo assoluto nella massima competizione nazionale dopo che nella passata stagione la società veneta ha vinto il girone C della Serie B.

 

Le biancoblu, rientrate da Liverpool giovedì nel tardo pomeriggio, hanno svolto nella giornata di venerdì una leggera seduta volta al recupero di energie per chi ha giocato in Champions League, con allenamento più intenso per le calciatrici non scese in campo o rimaste in Italia. Il tecnico Bertolini dovrà fare a meno della squalificata Bonansea, che sconta la prima delle due giornate di squalifica conseguenti al rosso ricevuto nell’ultima giornata dello scorso campionato contro la Res Roma, edelle infortunate Marchitelli, per lei gli esami al rientro da Liverpool hanno evidenziato una lesione di primo grado al retto femorale destro, Alborghetti, ginocchio sinistro, D’Adda, quadricipite destro, e Rosucci, caviglia destra. Non al meglio anche Tarenzi per un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra, per la quale si valuteranno all’ultimo le condizioni. Per sopperire alle numerose assenze, dalla Primavera sono state chiamate il portiere Brevi e il difensore Sgarbi. L’incontro sarà arbitrato dal signor Mansueto di Verona, assistenti Fazio, sezione di Treviglio, e Calzoni della sezione di Brescia.

 

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY