Bomba nel cantiere Tav: domenica 8 novembre 1600 sfollati per farla brillare

15

Domenica fuori casa per 1600 persone dei quartieri Primo Maggio e Chiesanuova. Il motivo? Dovrà essere fatta brillare una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale, sganciata settant’anni fa da un aereo su Brescia e lì da allora.

La bomba è stata trovata la scorsa estate alla Piccola velocità durante i lavori per la realizzazione della Tav Milano-Brescia. Verrà fatta brillare domenica 8 novembre.

Comments

comments

15 COMMENTS

  1. Una parte della storia che non si approfondisce e sulla quale non si riflette mai. Sempre contro Mussolini e il fascismo: lì invece, guarda caso, si è detto sempre e di tutto di più!

  2. Una volta i ladri in questi casi (mancanza del controllo da parte degli abitanti a causa di evacuazione per bombardamento, terremoto, alluvione, o sfollati per altri motivi ) venivano definiti sciacalli.
    In caso di cattura venivano legittimamente passati per le armi sul posto.
    Non dico sia giusto tornare a quei tempi. ….però da lì al niente c’è ne passa !!

  3. Ancora ringraziamo i traditori fascisti per avere trascinato l’Italia nella dissennata guerra. E i loro grotteschi nostalgici che vorrebbero ricollocare statue per celebrare il loro sporco regime è meglio che restino nelle fogne, dove la Storia e gli Italiani per bene li hanno relegati per sempre.

  4. incredibile! c’è ancora in giro gente nel 2015 che ritiene il fascismo una credibile alternativa politica, economica, sociale e culturale alla democrazia! Solo in Italia.

  5. E’ proprio vero che la propaganda ha fatto i suoi effetti in questi 70 anni. Chi dice che oggi sia un’alternativa possibile il fascismo? Sto solo facendo presente un fatto storico che, come al solito, viene sottaciuto e non considerato per la sua valenza perchè si è sempre e solo incentrati su una parte della storia di quel periodo. Tutto per ignoranza e per non voler vedere i fatti oggettivamente…

  6. “incentrati su una parte della storia di quel periodo”?? Ma se sono cinquant’anni che si studia quel ventennio ridicolo?? Lo si è studiato fin troppo. Sarebbe ora di dimenticarlo. ‘Propaganda’ dice… Vivi nel mondo dei tuoi sogni. I fascisti sono diventati complottisti! Che ridere.

  7. Se non ci fosse stato un regime fascista guerrafondaio gli americani non sarebbero venuti fin qui con i loro regalini. Pensa un po': gli stessi hanno praticamente raso al suolo la Germania negli stessi mesi, e i tedeschi di oggi non se ne lamentano. Lo capisci da solo perché?

  8. Certo, credi ancora che gli americani siano venuti qui per combattere il fascismo? Povero illuso, quindi credi ancora che i patrioti italiani sono andati in massa a farsi ammazzare sul Carso. Gli americani sono venuti per puro interesse, i soldati sono andati sul carso perchè obbligati da uno stato senza senso che ti manda a morire così (a proposito nessuno che inveisca contro i governi che hanno portato la gente italica alla prima guerra mondiale nonostante cada il centenario dell’inizio e tutti ne parlano, solo colpe al fascismo per essere entrati in guerra). Quanto non conosci la Germania lo dimostri dicendo che nessuno si lamenta per l’arrivo degli americani e dei sovietici nelle loro terre. Quanta storia volutamente dimenticata e non conosciuta….

  9. Se non ci fosse stata l’unità d’Italia non ci sarebbe stata nemmeno la prima guerra mondiale e quelle risorgimentali e qualche mio parente avrebbe potuto vivere!

  10. Appunto ho detto che si è sempre e solo studiato il fascismo, il resto no, e i commenti lo dimostrano su un fatto creato dagli alleati, sempre i bravi, i buoni, e i giusti! Prodotto della propaganda di questi settant’anni!

  11. Appunto ho detto che si è sempre e solo studiato il fascismo, il resto no, e i commenti lo dimostrano su un fatto creato dagli alleati, sempre i bravi, i buoni, e i giusti! Prodotto della propaganda di questi settant’anni!

  12. Per fortuna che ci sei tu a raccontarci la verità… Ma fattene una ragione: la storia è tanto tanto complessa, a volte, pensa, raggiunge effetti non voluti, a volte invece accade il contrario. Tipico atteggiamento, il tuo, di chi legge la storia con i pregiudizi da complottista proto-fascista. Così è troppo facile, oltre che sbagliato.

  13. Ah, quindi le bombe degli alleati sono “effetti non voluti”? E’ un modo per interpretare la storia. Intanto non è fantastoria visto che sono ancora qui da brillare! Protofascista? Cioè? Ho anticipato di x anni la venuta del fascismo? Sono ancora vivo? Non sapevo di avere 120 anni… Di fatto uno che cerca di vedere un periodo storico nelle sue varie sfaccettature non lo può fare perchè se dici che le bombe alleate hanno ucciso migliaia di persone (civili) sei un fascista perchè trovi una ragione a sostegno del regime, non perchè descrivi un fatto. Altro che conciliazione… Con gente come te che è ancora fermo a questi antagonismi c’è anche da aspettarsi che il Piave mormorava davvero….

LEAVE A REPLY