Linux Day 2015 al Musil di Rodengo: un giorno con tutte le novità del sistema libero

0

Sabato 24 ottobre una non-stop di giochi, laboratori e workshop per il Linux Day 2015 organizzato dal Linux User Group di Brescia in collaborazione con il Musil – Museo dell’Industria e del Lavoro di Rodengo Saiano.

L’iniziativa, la più nota e popolare manifestazione dedicata al sistema operativo Linux e al software libero, si svolgerà contemporaneamente in tutta Italia. Per il quindicesimo anno consecutivo decine di eventi organizzati in altrettante città permetteranno di scoprire e approfondire il mondo della tecnologia aperta, condivisa e consapevole, nonchè le numerose tematiche parallele e trasversali quali privacy, diritti digitali e cultura libera.

Al centro di tutti gli incontri il tema della “partecipazione alla community”, cioè, come chiunque, tecnico o semplice utente, possa svolgere un ruolo attivo nel miglioramento e nella crescita di questa immensa e importante risorsa comune che è il software libero e opensource, contribuendo a perfezionarlo e a migliorarlo.

In occasione del Linux Day 2015, l’associazione bresciana µhack – promotrice dell’open source e della condivisione di idee in informatica, elettronica e meccanica – organizza dalle ore 15:00, sempre al Musil di Rodengo, la prima edizione italiana di Hack’n’Smash – Robot Wars, un divertente torneo per robot da combattimento della categoria antweight (peso formica).

PROGRAMMA LINUX DAY 2015

La giornata si articola in due momenti:

Mattina, dalle 10 alle 12,40: sessione costituita da brevi talk che introdurranno all’argomento delle community e del sistema di sviluppo del software libero.

h.10:00 – Benvenuto e presentazione della giornata, Andrea Gelmini, lugBS

h.10: 05 – La lingua delle cose: giochiamo a programmare.

Esperienze di programmazione nell’infanzia, dott. Marco Manenti

h.10:15 – Bitcoin e gestionali liberi: un felice plugin, ing. Giorgio Pasini Ruffoni

h.10:25 – Il computer come Van Gogh: la creatività nella computer vision, ing. Alessandro Ferrari

h.10:40 – I nuovi Gutemberg: l’esperienza del gruppo di Full Circle Magazine Italia, Mattia Rizzolo

h.10:55 – Stormageddon: storia di un amore tra i rifiuti digitali, Alberto Bontempi

h.11:10 – Pausa caffè

h.11:25 – Il FabLab Brescia e la stampante 3d di cioccolata, Michele Faini

h.11:40 – Protesi digitali e Software Libero, Daniele Barattieri

h.11:55 – Moderni Yoda: imparare online, ing. Giovanni Turra

h.12:10 – μhack presenta: Hack ‘n Smash, Mattia Pescimoro

h.12:20 – Strumenti liberi per teste chiuse!, ing. Matteo Battaglio

h.12:30 – LibreOffice: siamo tutti sviluppatori!, Andrea Gelmini

Per ragioni organizzative è necessario iscriversi via email all’indirizzo linuxday@lugbs.linux.it

Pomeriggio, dalle 14 alle 18: stand tematici nei quali provare soluzioni hardware (stampanti 3d, robot, droni) e software (programmi didattici, soluzioni per le scuole, multimedia, giochi, configurazione dei servizi,…).

In questa sessione è possibile portare il proprio pc per essere aiutati nell’installazione di Linux o nella risoluzione di problemi ad esso relativi.

h 15:00/17:00 – Hack ‘n Smash, sessione di robot wars ant weight organizzata dall’associazione μhack.

Progettare, costruire e pilotare un robot Sulla https://www.facebook.com/events/376879079179943/ (pagina Facebook dell’evento) puoi trovare approfondimenti e tutorial per la realizzazione del tuo robot.

LINUX DAY 2015 è completamente gratuito e aperto a tutti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY