Viaggia a 156 Km/h sulla statale. Multa salata e ritiro patente per un 42enne

0

Era solito guidare a velocità decisamente superiori ai limiti imposti dal codice della strada, tanto che diversi residenti del comune di Bagnolo avevano segnalato la sua Mercedes alle forze dell’ordine.

L’improvvisato pilota urbano però è stato fermato dagli agenti della Polizia Locale di Bagnolo che mercoledì mattina, 21 ottobre, erano di pattuglia tra Bagnolo e Leno. Ma non senza difficoltà.

L’uomo, a bordo della sua auto bianca, viaggiava alla velocità di oltre 150 chilometri orari quando ha incorociato la pattuglia della Locale che si è messa ad inseguirlo. Una volta fermato l’uomo ha ammesso che quello è il suo modo di guidare. A quanto pare infatti è risultato negativo ai test su alcool e droga. Non per questo però è riuscito a conservare la patente che rischia gli sia ritirata per tre mesi. La decisione spetta alla Prefettura di Brescia, a lui spetta invece pagare la multa per guida pericolosa

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Questo individuo lasciatelo libero di pedalare in bicicletta a tutta la velocità che vuole per tutto il resto della sua esistenza….
    Posso tollerare in autostrada, ma nelle statali in cui girano motorini, biciclette e bambini e incroci.. NO!

LEAVE A REPLY