Euro Cup, all’An Brescia toccano i russi del Kinef Kirishi

0

Saranno i russi del Kinef Kirishi, gli avversari dell’An Brescia nei quarti di finale di Euro Cup, con gara d’andata in Russia, mercoledì 11 novembre, e il ritorno a Mompiano, con ogni probabilità, sabato 12 dicembre, e non mercoledì 16 (la conferma dell’anticipazione della data è attesa dalla Len). Per il sette bresciano, un avversario non proibitivo ma, senza dubbio, da prendere con le molle, anche tenendo conto che il torneo è arrivato alla fatidica fase del dentro-o-fuori.

Il Kirishi è una delle realtà di primo piano della pallanuoto russa, con dieci titoli nazionali conquistati dal 2003 a oggi: nell’ultimo girone di qualificazione all’Euro Cup, i prossimi avversari dell’An sono arrivati secondi dietro al Sintez Kazan (altra formazione russa), avendo la meglio sugli ungheresi del Ferencvaros e sull’Acquachiara.

«Non li conosciamo a fondo – dichiara il presidente del club biancazzurro, Andrea Malchiodi -, ma, da Napoli, c’hanno fatto sapere che sono una compagine ostica che gioca con tanta grinta. Come tutte le squadre russe, senz’altro, punterà a giocarsela soprattutto tra le mura amiche: sarà una trasferta insidiosa, da affrontare con il coltello tra i denti e la massima concentrazione. Comunque, non temiamo nessuno, il nostro potenziale è di livello assoluto: si tratterà di prestare la massima attenzione e giocare come sappiamo».      

Comments

comments

LEAVE A REPLY