Miss Ciclismo, le bresciane Martina Bonara e Alessia Gozio alla finale di Lugano

0

La terza ed ultima prefinale nazionale di Miss Ciclismo ha sorriso a due delle tre bresciane in gara al Gasoline di Jesolo: la sedicenne di Rodengo Saiano Martina Bonara e la diciassettenne di Ronco di Gussago Alessia Gozio hanno infatti ottenuto il lasciapassare per la finalissima del concorso giunto alla sua undicesima edizione e riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta anche a livello non agonistico.

La serata condotta dallo speaker dei Mondiali di ciclismo Alessandro Brambilla ed Eva Gini ha visto le sedici aspiranti Miss Ciclismo sfilare per pubblico e giuria contendendosi i quattro posti in palio per la Finalissima del mese di dicembre al Casinò di Lugano.

Martina è una studentessa che sogna di diventare un avvocato. Dice di avere molta pazienza, ma non sopporta le cose futili e per raggiungere i suoi sogni rinuncerebbe a tutto tranne che alla sua famiglia. Alessia è anche lei una studentessa e afferma che il suo pregio sia di essere diretta e che il suo difetto sia essere troppo diretta. Il ricordo più bello nella vita di Alessia risale a quando vinse il suo primo campionato regionale di Ciclismo.

Dopo le tre sfilate in abito casual, abito da sera e costume, Martina Bonaraha subito ottenuto l’ambito lasciapassare classificandosi addirittura al primo posto e risultando la vincitrice della serata. Ha invece avuto accesso al ballottaggio Alessia Gozio che ha ottenuto il pass per Lugano risultando la ex ciclista agonista più apprezzata di tutte e tre le Prefinali.

Niente da fare per la 25enne di Puegnago del Garda, Ramona Venturelli che non ce l’ha fatta ad avere accesso al ballottaggio. Completano il cast di finaliste elette al Gasoline di Jesolo anche Giada Sebastiani di Vicenza, Asia Fornari di Cesenatico (FC) e Jenny Giolo di Cavarzere (VE) .

Soddisfatta la bresciana Martina Bonara:« Sono molto emozionata, ho preso questo concorso come un gioco ed essere arrivata prima in Prefinale e ora in Finale mi riempie d’orgoglio. Ora mi preparerò per Lugano non perdendo però mai di vista il fatto che deve essere una bella esperienza comunque vada».

Le fa eco anche la diciassettenne Alessia Gozio:« Ho praticato ciclismo a livello agonistico per alcuni anni, poi ho dovuto smettere e ho intrapreso una nuova avventura nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza, per questo quando ho potuto mi sono iscritta Miss Ciclismo perché è il concorso che più di tutti mi rappresenta. Dedico questa qualificazione a mio padre che questa sera era la prima volta che mi vedeva in un concorso. Spero di continuare così anche nella finale».

Questo dunque il cast che sfilerà a Lugano per Vincenzo Nibali, Fabio Aru e i migliori corridori del mondo: Martina Bonara 16 anni di Rodengo Saiano (BS), Lucia Celano 22 anni di Cava de’ Tirreni (SA), Chiara De Giorgio di 22 anni di Varese, Asia Fornari 17 anni di Cesenatico (FC), Giorgia Gorea 19 anni di Varallo Sesia (VC), Alessia Gozio 17 anni di Ronco di Gussago (BS), Laura Liguori 17 anni di Napoli, Roberta Mastellone 21 anni di Cava de’ Tirreni (SA), Angelica Musazzo 21 anni di Vercelli, Carolina Ruffin 20 anni di Torino, Giada Sebastiani 26 anni di Vicenza, Deborah Spinelli 30 anni di Gerenzano (VA), Alice Viani 20 anni di Pontedassio (IM), Valentina Zanesi di Santo Stefano Ticino (MI). La sedicesima e ultima finalista sarà scelta attraverso il web tra le 9 ragazze escluse ai ballottaggi delle treprefinali.

Comments

comments

LEAVE A REPLY