Ecosistema urbano, Brescia la peggior nel Nord. Bene solo nei trasporti

0

Il rapporto 2015 sull’ecosistema urbano di Legambiente, pubblicato dal Sole 24 Ore, mette nero su bianco la condizione in cui versa Brescia ponendola al poco lusinghiero 79esimo posto della classifica italiana. Un risultato di un solo posto superiore allo scorso anno, ma non certo di cui andare fieri.

Su concentrazione di polveri sottili, biossido di ozono e ozono Brescia si pone tra la 73esima e la 74esima posizione e lo stesso risultato negativo lo si ha per quanto riguarda lo spreco di acqua con un consumo pro capite di 177 litri contro i 99 della capolista Ascoli.

Ma non è tutto negativo. Nella dispersione della rete idrica brescia è al 26esimo posto, al 23esimo per la rete delle piste ciclabili e addirittura al primo posto assoluto tra le città di medie dimensioni nel trasporto pubblico. Resta bassa, invece, nella classifica dei rifiuti dove si attesta al 91esimo posto, ma la progressiva introduzione della raccolta differenziata mista dovrebbe migliorare la situazione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Bene, primi nel trasporto pubblico soprattutto se uno dei parametri è, appunto, il numero di chilometri percorsi ogni anno dai mezzi pubblici. Non importa se mezzi vuoti e con un carico di 20 milioni di euro di debiti l’anno sul groppone dei cittadini (solo per il Metrobus). Per il resto, niente di nuovo: dall’inquinamento allo smaltimento dei rifiuti, siamo nella situazione ben nota e consolidata negli anni.

  2. I politici di comune, provincia e regione sono corresponsabili con l’industria predatrice bresciana: profitti a danno dell’ambiente ed in vestimenti elettorali in autostrade, corde molli inutili, tav per ricchi, lam, 3rifacimenti della tangenziale sud, metro giocattolo inutile e indebitante a vita. Per l’ambiente, a parte la mancanza di controlli seri, sono riusciti a non fare il depuratore della Valtrompia e della Valcamonica,a mettere inceneritori e ferriere i centro abitato…votateli sempre sti criminali!!

  3. Anche sul tema delle polveri sottili adesso potremo dire che grazie al PD l’incuranza di un grave problema dell’ inquinamento non è nè di destra nè di sinistra. Una Giunta nefasta come lo fu la precedente!

LEAVE A REPLY