Beccalossi incontra Confindustria: con Bonometti unità d’intenti per sviluppo imprese

0
Bsnews whatsapp

“Un incontro utile e positivo, dal quale sono arrivate proposte interessanti, come quella del leader degli industriali bresciani Marco Bonometti, che nel rispetto della nuova legge sul consumo del suolo, ha chiesto interventi in grado di garantire un ulteriore sviluppo delle imprese lombarde, motore trainante dell’economia lombarda e dell’intero Paese. Richieste legittime che sono al centro delle politiche della Giunta Maroni, consapevole di quanto importante sia il contributo che giunge dagli imprenditori bresciani e dell’intera regione”.

Lo dichiara l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del Suolo di Regione Lombardia Viviana Beccalossi, che ha incontrato oggi a Milano i vertici di Confindustria Lombardia, su iniziativa del presidente dell’Associazione degli industriali Alberto Ribolla e alla presenza di Marco Bonometti, presidente degli industriali bresciani.

“Oggi, durante l’interessante confronto con i vertici di Confindustria Lombardia, ho avuto la definitiva conferma che il futuro delle aree Expo non possa prescindere da una forte sinergia tra pubblico e provato. Il successo dell’evento ci lascia in eredità un’area attrezzata, organizzata e caratterizzata da un’opera ‘bresciana’ unica nel suo genere come l’Albero della vita, che deve essere valorizzata da progetti importanti. Progetti che non possono fare a meno della forza economica del privato e per i quali, come hanno convenuto anche i rappresentanti di Confindustria, vanno pensate al più presto norme e procedure ‘speciali’, in grado di limitare la macchina burocratica, mantenendo la massima trasparenza per realizzare qualcosa di utile e importante”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Si occupa di difesa del suolo, la Viviana nominata Assessore lombardo. Difesa e non ulteriore consumo: se lo ricordi quando discute con gli imprenditori, Bonometti compreso, soprattutto se si sente parlare di “procedure speciali per limitare la macchina burocratica se si realizza qualcosa di utile o di importante”. Mani libere…

RISPONDI