Guardia di Finanza: cinque arresti per bancarotta fraudolenta tra Brescia e Napoli

0

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Brescia sta eseguendo cinque ordinanze di custodia cautelare ad altrettante persone residenti tra la provincia di Brescia e di Napoli. I cinque sono accusati di bancarotta fraudolenta e altri reati fiscali relativi all’esercizio del ruolo di amministratori e sindaci di società immobiliari.

Nei confronti dei cinque indagati si stanno eseguendo le perquisizioni del caso, mentre già 27 immobili, per un valore di due milioni di euro, sono stati sequestrati

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY