Brebemi, via libera al finanziamento da 60 milioni di Regione Lombardia

0
Bsnews whatsapp

Su proposta degli assessori Massimo Garavaglia (Economia, Crescita e Semplificazione) e Alessandro Sorte (Infrastrutture e Mobilita’) la Giunta regionale – preso atto che il CIPE, con la delibera n. 60 del 6 agosto 2015, ha destinato al Collegamento autostradale il finanziamento statale di 260 milioni di euro, cui si aggiungono ulteriori 60 milioni di euro a carico della Regione Lombardia – ha deciso di attribuire il contributo regionale a favore di Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A. (Societa’ concedente per la realizzazione del collegamento autostradale di connessione tra le citta’ di Brescia e Milano), a seguito della revisione del piano economico finanziario dell’opera. Tale contributo si riferisce al capitolo 10.05.203.10778 "Realizzazione, completamento e miglioramento dell’accessibilita’ di sistemi stradali e autostradali attuati con procedure di partenariato pubblico privato" del Bilancio 2015 e pluriennale 2015/17. La ripartizione prevede l’erogazione di 20 milioni di euro l’anno, sull’esercizio finanziario degli anni 2015, 2016, 2017.

I due assessori, d’intesa anche con quello all’Agricoltura, Gianni Fava, precisano che e’ assolutamente necessario che "il Governo provveda alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della delibera Cipe, in fase di registrazione alla Corte dei Conti, e all’approvazione dell’atto aggiuntivo alla convenzione di concessione autostradale, sia per rendere operativo il finanziamento governativo che per dare efficacia a quello regionale. La Regione sarebbe altresi’ disponibile ad anticipare la tranche 2016 al 2015".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Non solo un mucchio di soldi pubblici (Stato e Regione) per un progetto all’inizio sbandierato e celebrato perchè finanziato solo da privati, ma addirittura la disponibilità della Regione ad anticipare la propria quota del 2016 al 2015. E ciò supportato da una forzatura alla convenzione autostradale originaria e con i nostri soldi per un’infrastruttura fallimentare. Se la ridono soli i finanziatori privati, Banca Intesa S.Paolo in testa a tutti, visto che al primo spirare di vento sfavorevole ha ufficializzato il disimpegno dal progetto, ovviamente parandosi le terga. Roba da matti.

  2. BreBeMi OTTIMA !!! Puoi andare da Milano a Bs in poco tempo, puoi giocarci a calcio, puoi andare con lo skate……più funzionale di così!

  3. I SOLDI CI SONO! Quando si tratta di finanziare i prenditori privati con i soldi dei cittadini i soldi si trovano e pure in grande quantità. Poi, però, ti dicono che per i servizi “mancano le risorse”, ti dicono che devi accettare il Patto di Stabilità e che i Comuni devono stare attenti al bilancio… Se una famiglia è in difficoltà si nega persino la mensa scolastica ai bambini, ma per gli squali e per le banche i milioni arrivano. Ma stiamo allegri, tanto in Lombardia abbiamo la “capitale morale” del Paese…

  4. Finalmente anche la Lombardia ha la sua ” Salerno/Reggio Calabria ” da mantenere per l’eternità.
    I Lombardi ringraziano Bettoni e Maroni per averla voluta e inaugurata.

  5. Un’altra opera inutile, come ormai da decenni siamo abituati a sopportare, come la metropolitana di Brescia. Insomma ci vogliono tutti indebitati per generazioni…. Cosa non si fa per i soldi….

RISPONDI