Expo, Trenord: in sei mesi trasportati oltre 8,1 milioni di passeggeri

0
Bsnews whatsapp

Nei sei mesi di Expo Trenord ha trasportato più di 8,1 milioni di passeggeri da tutta la Lombardia. 1,5 milioni i viaggiatori dalle stazioni di Milano, in particolare sul Passante ferroviario milanese.

Nel mese di ottobre 1 visitatore su 3 ha usato le 380 corse giornaliere con cui Trenord ha servito Expo, per un totale di 3 milioni di passeggeri trasportati. In alcune giornate di ottobre Trenord ha trasportato oltre 100mila passeggeri da e per Expo, che si sono aggiunti alle 700mila persone che ogni giorno in Lombardia si muovono in treno.

Ieri, sabato 31 ottobre, a partire dalle ore 17 tutti i treni Trenord in partenza da Expo hanno fatto tre fischi di saluto all’esposizione universale. A bordo è stato anche letto un messaggio di ringraziamento a tutti i viaggiatori che hanno scelto Trenord per raggiungere Expo.

Con la fine di Expo, da domenica 1 novembre sarà ringiovanita la flotta sulle direttrici che collegano i principali capoluoghi di provincia, tra cui Mantova, Cremona, Bergamo, Brescia, Domodossola, Sondrio, con l’inserimento di treni di ultima generazione: Coradia Meridian, Vivalto, Tsr.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Pendolari? Ecchissenefrega? Le ferrovie, ormai, non sono più un SERVIZIO, sono un affare PRIVATO, persino le Ferrovie dello Stato ormai sono una S.p.A., pertanto l’unica cosa che conta sono i profitti e, quindi, i clienti che rendono bene. Cosa vuoi che importi un pezzentone di pendolare che vuole pagare poco e niente l’abbonamento? Il business è l’alta velocità, sono le frecce a 100 euro a tratta, sono (appunto) gli appalti ghiotti per servire EXPO. Si chiama capitalismo, si chiama liberismo. Questo è il mercato, baby, pertanto: pendolaaaaareeee? PPRRRRRRRRRRRR!!!!!!

RISPONDI