Effetto Expo positivo sul turismo bresciano: tra città e Garda 120mila arrivi in più

0
Bsnews whatsapp

A chiusura Expo si fanno i primi bilanci e quello del turismo bresciano sembra davvero ottimo, registrando un doppio segno più: i dati dell’osservatorio T.r.a.v.e.l., gestito dal Cerst dell’Università Cattaneo-Liuc con Regione Lombardia e Unioncamere Expo, hanno infatti certificato che tra maggio e settembre, nei mesi dell’esposizione, il numero di turisti a Brescia e provincia è cresciuto del 9,3 per cento rispetto al 2014: 122 mila arrivi in più rispetto all’estate 2014 e un numero di pernottamenti  salito a 539 mila.

Come riporta il Corsera da maggio ad agosto Desenzano ha registrato 14 mila arrivi in più del 2014,  Salò 10 mila, Sirmione 22 mila. Anche  Iseo ha registrato 5.539 arrivi in più, sulla scia della Franciacorta. Anche la montagna ne ha beneficiato: Ponte di Legno ha visto 2.272 turisti in più. Insomma.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI