Mandolossa, sfondano la vetrina del negozio di bici e lo ripuliscono: tre ladri in fuga

0

Hanno sfondato il negozio di biciclette Vianelli, alla Mandolossa e poi si sono portate via le due ruote per per pezzo. A notare la spaccata e l’attività dei ladri un ragazzo che li ha visti alle 5 di stamattina e ha avvisato la polizia. Nonostante l’arrivo della Vigilanza e poi quello delle forze dell’ordine, i tre, che avevano sfondato la porta di ingresso con un piccone e un piede di porco sono riusciti a scappare. Oltre alle biciclette il danno è ingente, viste le condizioni nelle quali è stato lasciato il negozio.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Mandolossa, terra purtroppo abbandonata ed ormai in balia di immigrati. Dopo l’omicidio che ha scosso Brescia in agosto, per un breve periodo, si vedevano ben 5 volanti della Polizia giorno e notte fare su e giù per il territorio… Ora invece c’è una pattuglia della Locale dedita solo ed esclusivamente a raccattare soldi commissionando multe anti-prostituzione.. . Siamo proprio al ridicolo! Mi chiedo anche che senso abbia aver ammodernato la via per lasciarla in mano a certa gente… Cmq continuiamo ad accogliere questi finti profughi, poi i risultati si vedono: spaccio, furti ed omicidi

  2. VA TUTTO BENE, E’ TUTTO SOTTO CONTROLLO. QUESTO FURTO E’ L’ENNESIMA ECCEZIONE IN UNA CITTA’ SICURA, TRANQUILLA DOVE NON ESISTE CRIMINALITA’ NE PERICOLI…….. CARI CONCITTADINI, #STETE SERENI. E SE LA PENSATE DIVERSAMENTE SIETE DEI GUFI………. VIVA L’ITALIA…

  3. L’ottanta per cento dei furgoni che girano, sono targati UK,CZ,BL,ML,BG,RO. Sono questi f.d.p. che svuotano i negozi e che rubano in giro!! Sveglia!! Vigili..non fermate le auto a caso, fermate questi pendolari del crimine!

  4. Non è il caso di fare gli spiritosi (BG Bulgaria e Ro Romania) . E’ vero girano troppi furgoni con targhe di paesi dell’Est che andrebbero maggiormente controllati, vedo invece spesso ferme ai posti di blocco auto guidate da ragazze….

LEAVE A REPLY