Fibra ottica e banda ultra larga: Mazzano va veloce grazie ad Intred

0

(e.b) La fibra ottica, o banda ultra larga che si voglia chiamare, è arrivata a Mazzano. Grazie all’accordo tra l’amministrazione di Mazzano e la società Intred spa, oggi l’intero territorio del comune di Mazzano è coperto dalla fibra ottica e per una settantina tra imprese e privati la banda ultra larga è già una realtà.

Ad annunciarlo nel pomeriggio in un incontro con la stampa gli stessi protagonisti dell’evoluzione digitale di Mazzano, ilsindaco Maurizio Franzoli, l’amministratore delegato di Intred Daniele Peli e il consigliere comunale di opposizione Michele Zerbio.

Con 30mila metri di fibra ottica e un investimento di oltre 450mila euro, Intred, dopo le fortunate esperienze nei comuni di Brescia e della Valsabbia, ha scelto Mazzano per aprire agli utenti, aziende e privati, la banda ultra larga che consente una velocità di connessione fino a 50 Megabit/s in download e 10 Megabit/s in upload. Ma non è tutto. Per le aziende di Mazzano, Intred mettre a disposizione la propria rete commerciale e servizi ancora più performanti come la Fiber to the Home per collegamenti fino a 100 Megabi al secondo.

“Siamo stati ben lieti di collaborare con Intred a questo progetto che permette ai cittadini e alle aziende di Mazzano di connettersi alla rete ad una velocità decisamente maggiore rispetto al passato e senza spese di alcun genere per il Comune – ha commentato il sindaco Franzoli –. Grazie a questa rivoluzione anche il lavoro dei nostri uffici sarà più veloce, con conseguenze positive per i lavoratori e per l’utenza finale”. Ringraziando per la disponibilità dimostrata dall’amministrazione, “senza la quale i tempi di posa si sarebbero allungati e il lavoro sarebbe stato più compèlicato”, l’ad Peli ha ricordato la posa dell’infrastruttura Fiber to the Cabinet ha previsto il collegamento in fibra ottica dalla centrale di zona agli street cabinet, cosa che permette di non dover realizzare nessun lavoro all’interno delle abitazioni, che restano collegate allo street cabinet con cavo in rame esistente”.

Oltre ad una velocità quasi raddoppiata di navigazione, Intred permette alle aziende di “evitare cadute di rete, perdite di connessione e tutti quei piccoli problemi legati alla rete che fanno perdere tempo e non consentono lo svolgimento del lavoro – ha spiegato Bartolomeo Novellino della Group$Business di Mazzano, una delle prime aziende a credere nella rivoluzione di Intred -. Non bloccare l’azienda vuol dire risparmiare tempo e denaro”. E lo stesso vale per la navigazione privata. “Fino a prima della posa della fibra ottica lavorare in remoto a Mazzano era praticamente impossibile – ha fatto sapere Mascoli, tecnico comunale e professionista – e mi costringeva a spostarmi altrove dove la connessione supportava il mio lavoro, ora invece, risparmio tempo e denaro e posso lavorare ovunque nel territorio comunale”. A ciò si aggiunge “un call center con tecnici capaci di guidarti in pochi minuti alla risoluzione del problema”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY