Montichiari vuole centrare l’obiettivo contro Club Italia: stasera la sfida

0

Montichiari vuole centrare l’obiettivo contro Club Italia e, tra le mura amiche del PalaGeorge, sta lavorando per portare in campo tutta la sicurezza che Dalia e compagne sanno di dover usare per non lasciare spazio ad una squadra giovane che gioca con spregiudicatezza.

 

Leonardo Barbieri avverte: “Loro giocano a mente serena, sono ragazze molto giovani senza velleità di classifica. Con queste premesse e avendo molto talento, hanno messo in difficoltà Piacenza e si sono prese un set a Novara. Per noi resta una partita da vincere, uno scontro molto importante e dovremo essere bravi a non perdere tranquillità”.

Club Italia arriva da una netta sconfitta contro Modena nel turno infrasettimanale di mercoledì, ma proprio per questo, essendo ancora a secco di punti, arriverà con il coltello tra i denti a Montichiari. La probabile formazione prevede Malinov in regia incrociata a Piani, Egonu e Guerra in banda, Berti e Danesi al centro e Spirito come libero.

Gilda Lombardo – testimonial AIL, associazione ospite domenica per il progetto Uniti sotto Rete – commenta il match: “Club Italia è una squadra che può permettersi di giocare spavalda e potrebbe metterci in difficoltà facendoci perder tranquillità. Dovremo essere ciniche e attente, ma anche ricordarci di giocare con leggerezza perché noi la sicurezza la troviamo così in campo, facendo il nostro gioco e divertendoci”

Le squadre saranno in campo domenica alle 18 al PalaGeorge, che accoglie anche quest’anno le “200 mani in più” di 100 ragazzi sotto i 18 anni, ospiti di Promoball in ciascuna gara interna.

Comments

comments

LEAVE A REPLY