Christie’s, il Modigliani che fu di Brescia battuto a 170,4 milioni di euro

0
Bsnews whatsapp

Un Modigliani da record. Il quadro ‘Nu Couche”, messo all’asta da Christie’s, è stato venduto per 170,4 milioni di dollari, il secondo prezzo più alto mai pagato all’asta. Il quadro era stato messo in vendita da Laura Mattioli Rossi, figlia del collezionista italiano Gianni Mattioli, a cui Christie’s aveva garantito un prezzo minimo di vendita di 100 milioni di dollari. Mattioli aveva acquistato il quadro dall’avvocato bresciano Pietro Feroldi. Gli acquirenti sarebbero dei collezionisti cinesi. “Nu Couché” è diventato il secondo quadro più costoso di sempre, dopo le “Donne di Algeri (Versione ‘‘O’’)” di Picasso, venduto per 179,4 milioni di dollari.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI