Vaccinazione antinfluenzale: nonostante il calo, a Brescia la fa un over 65 su due

0
Bsnews whatsapp

Mai come in questo periodo il tema dei vaccini sta riempiendo le cronache, con un’opinione pubblica divisa tra chi è a favore e chi contro.  Sul tema interviene anche l’Ordine dei Medici di Brescia che fa notare come, sul tema in particolare delle vaccinazioni influenzali, offerte gratuitamente alle categorie a rischio, ci sia stato nella nostra provincia  una riduzione della copertura vaccinale. Questo, scrive l’Ordine in una nota, deriverebbe "dall’influenza in parte indotta dal ritiro di alcuni lotti vaccinali lo scorso anno, per presunta tossicità poi dimostratasi infondata, che ha contribuito a ridurre il livello di “fiducia” nel vaccino."

Nonostante il calo la nostra provincia supera la media regionale: infatti fra i cittadini ultrasessantacinquenni il 46,3% ha effettuato la vaccinazione antinfluenzale gratuita in Lombardia nella stagione 2014-2015, mentre sul territorio dell’Asl di Brescia a scegliere di vaccinarsi è stato il 49% degli over 65.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI